Fabio Sturani: “Una regia unica per il sistema di trasporto sanitario regionale”

Fabio Sturani: “Una regia unica per il sistema di trasporto sanitario regionale”

di FABIO STURANI*

ANCONA – Un percorso decisivo per portare a compimento la riorganizzazione del trasporto sanitario regionale. Un importante traguardo è stato già raggiunto attraverso il recente affidamento ad ASUR Marche dell’incarico ad unico gestore di tutti i trasporti sanitari per conto di tutte le Aziende Sanitarie della Regione Marche.

Il trasporto sanitario è una parte strategica del Servizio Sanitario Regionale. E particolarmente determinante è il servizio di emergenza-urgenza, che deve garantire il soccorso in tutta la regione, incluse le frazioni più difficilmente raggiungibili.

Sotto questo aspetto è fondamentale che a tutti i cittadini vada garantita pari dignità.

Per questo sostengo che l’attuale organizzazione del trasporto abbia comunque bisogno di una revisione, peraltro già tracciata dal Piano Sanitario regionale 2019-2022 in cui viene definita la creazione di una regia unica per tutto il sistema di trasporto sanitario incaricando ASUR Marche quale unico gestore di tutti i trasporti sanitari per conto di tutte le Aziende Sanitarie della Regione Marche.

In quest’ottica, già nel corso dell’epidemia Covid, il servizio di soccorso è riuscito comunque a garantire un’adeguata assistenza a tutti i cittadini senza necessità di trasferimento in altre regioni, grazie allo spostamento continuo di pazienti fra tutti gli ospedali.

E non avremmo potuto fare di meglio, anche durante i momenti più critici durante i giorni del terremoto, senza l’apporto del volontariato, il cui ruolo attivo in tutti i servizi di trasporto sanitario è stato ed è fondamentale.

Il volontariato è una risorsa importante e già considerato tale dalla legislazione regionale che gli riconosce una priorità nell’affidamento del trasporto sanitario, proprio in virtù delle sue peculiarità.

*Candidato al Consiglio regionale

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: