Presentata a Pesaro La cambiale di matrimonio di Rossini

Presentata a Pesaro La cambiale di matrimonio di Rossini

di PAOLO MONTANARI

PESARO – Nell’ambito degli incontri a cura della Fondazione Rossini si è  tenuta nella sala del Consiglio comunale di Pesaro la presentazione della Cambiale di matrimonio, prima opera giovanile di Rossini.

La conversazione è  stata tenuta da Eleonora Di Cintio e Ilaria Narici. Presenti il presidente del Rof Daniele Vimini, il Sovrintendente maestro Ernesto Palacio, Oriano Giovannelli, il presidente del conservatorio di musica Rossini Salvatore Giordano, il direttore del conservatorio Ludovico Bramanti  e studiosi e musicologi  rossiniani.

Sempre secondo le regole del distanziamento, l’incontro è  stato introdotto da Daniele Vimini e Ilaria Narici.

Un rapporto fra Fondazione Rossini  e Rof sempre più  consolidato anche in questi difficili mesi di pandemia. La produzione è  andata avanti in particolare con video e domande all’opera, con riferimento all Italiana in Algeri seguendo un particolare percorso didattico e nonostante la chiusura degli archivi  che ha messo a dura prova i musicologi . E nonostante il covid si è portato avanti il progetto della Cambiale di matrimonio  che avrà la sua stesura definitiva a novembre  in Oman in cooperazione con Royal House.

Ha preso poi la parola la ricercatrice Eleonora Di Cintio. Una lectio magistralis la sua con un’analisi a sezioni, iniziando dall’ouverture su La cambiale di matrimonio,farsa comica in un atto di Gaetano Rossi andata in scena per la prima volta al teatro San Moise  di Venezia il 3 novembre 1810. E che inaugurerà il Rof 2020 sabato 8 agosto al teatro Rossini  alle ore 20.30. Un teatro rivoluzionato dove la platea sarà occupata dell’orchestra Sinfonica Rossini diretta da Dmitry Korchak e la regia di Laurence Dale. Un bel cast vocale con Carlo Lepore, Giuliana Gianfaldoni, Davide Giusti, Iurii Samoilov, Pablo Galvez e Martiniana Antonio.

La farsa comica sarà  preceduta da Giovanna D’Arco , cantata a voce sola. Elaborazione per orchestra di Salvatore Sciarrino  Musica di Gioachino Rossini.  Cantante solista il mezzosoprano Marianna Pizzolato.  Testo di questa cantata è  attribuito a Luigi Crisostomo Ferrucci La prima esecuzione avvenne a Parigi in Casa Rossini il 1 aprile  1859. Dunque quasi 50 anni separano le due composizioni in programma al Rof 2020.La cambiale di matrimonio e L’inganno felice opere prime del giovane Rossini, rientrano di diritto nella farsa musicale, la caratterizzazione del buffo  Un ‘ opera di cui manca l’autografo di Rossini, che già  presenta i connotati del periodo rossiniano più  maturo.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: