In forma ridotta anche la cerimonia per il 76° anniversario della Liberazione di Ancona

In forma ridotta anche la cerimonia per il 76° anniversario della Liberazione di Ancona

ANCONA – Alla presenza di autorità civili e militari, si è svolta questa mattina a Porta Santo Stefano la cerimonia per il 76° anniversario della Liberazione di Ancona.

A causa dell’emergenza Covid 19, la cerimonia si è svolta in forma ridotta e con il rispetto delle disposizioni per la prevenzione della diffusione del Coronavirus. In rappresentanza della Polonia, era presente Lukasz Paprotny, segretario dell’ambasciata polacca a Roma accolto dal sindaco Valeria Mancinelli e Cristina Goarjski, console della Repubblica di Polonia ad Ancona. La benedizione delle corone è stata impartita da Monsignor Angelo Spina – Arcivescovo di Ancona-Osimo. Ha fatto seguito la deposizione delle corone commemorative. Analogo momento di ricordo anche al Parco del Pincio, al Monumento della Resistenza.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: