Dipendente comunale di Ancona positivo al Covid: attivate tutte le procedure sanitarie previste

Dipendente comunale di Ancona positivo al Covid: attivate tutte le procedure sanitarie previste

ANCONA – In serata il direttore generale del Comune di Ancona, ingegner Maurizio Bevilacqua, ha reso notto che “è stata appena comunicata la positività al Covid di un dipendente comunale”.

“Immediatamente – aggiunge Bevilacqua – sono state attivate le misure previste dalle procedure sanitarie e le relative comunicazioni. Il Comune ha adottato da tempo ogni azione di prevenzione prevista dai protocolli. Si precisa infine che il dipendente ha comunicato che nell’ultimo periodo non ha avuto rapporti con il pubblico”.

Frattanto si è appreso che, nelle ultime 24 ore, nelle Marche, i guariti da coronavirus sono passati da 5.678 a 5.682 mentre i positivi in isolamento domiciliare sono scesi da 143 a 141. Ed oggi, come fa sapere il Gores, non c’è stato alcune decesso. Il bilancio delle vittime resta a 987.

I ricoverati per Covid-19 restano invece tre (due a Macerata in reparti non intensivi e una in terapia intensiva a Pesaro) così come gli ospiti delle strutture territoriali rimangono stabili a due. I casi di contagio da inizio epidemia nelle Marche sono stati 6.813.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: