Italia Viva al Pd dopo la scelta di Mangialardi: “Con il segretario Gostoli abbiamo preso impegni che ci aspettiamo siano rispettati”

Italia Viva al Pd dopo la scelta di Mangialardi: “Con il segretario Gostoli abbiamo preso impegni che ci aspettiamo siano rispettati”

ANCONA – “Nonostante il Pd abbia trovato una diversa sintesi ed abbia abbandonato linea e nomi rispetto agli incontri bilaterali della settimana scorsa, noi di Italia Viva – si legge in un documento diffuso in serata dal Coordinamento regionale – restiamo fermi sul valore dell’unità di tutta la coalizione che perseguiremo con ogni mezzo”.

“Abbiamo avuto questo atteggiamento sin dall’inizio e lo avremo fino alla fine, senza nessun veto ma chiedendo forte discontinuità. Atteggiamento che ha unito tutti i possibili alleati al di fuori del Pd.

“Sulle novità in casa Pd – si legge sempre nel documento del coordinamento regionale di Italia Viva – aspettiamo notizie dal segretario del partito democratico Giovanni Gostoli, è lui il nostro interlocutore e con lui abbiamo preso impegni che ci aspettiamo siano rispettati. Il Pd ha tutto il diritto di riunire e deliberare con i suoi organismi, ma sia chiaro, per allearsi occorre rispetto reciproco e pari dignità.

“Non vogliamo regalare la nostra regione ai populisti, quindi ognuno si prenda le proprie responsabilità visto che nessuno – conclude il documento – può definirsi autosufficiente”.

Nella foto: l’intervento del candidato alla presidenza della Giunta regionale delle Marche, Maurizio Mangialardi, durante la Direzione regionale del Partito democratico che si è svolta oggi a Chiaravalle

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: