Chiuso per Coronavirus! Serrande abbassate ovunque già prima del coprifuoco per tentare di arginare il contagio

Chiuso per Coronavirus! Serrande abbassate ovunque già prima del coprifuoco per tentare di arginare il contagio

ANCHE IN MOLTE città delle Marche le serrande di bar, ristoranti, pizzerie, negozi, attività commerciali di qualsiasi genere si sono abbassate oggi, già prima del coprifuoco imposto – dalle ore 18 – dal nuovo Decreto governativo denominato #iorestoacasa.

Ed anche le strade, soprattutto nel pomeriggio, si sono svuotate. Un po’ tutti stanno ormai dimostrando di comprendere la gravità della situazione. Per cui solo spostamenti essenziali e massima attenzione per cercare di non facilitare gli assembramenti, favorendo la permanenza domiciliare.

Alcuni locali – soprattutto ristoranti e pizzerie – anche se chiusi al pubblico, hanno cercato, per quanto possibile, di garantire il servizio a domicilio, pur con tutte le necessarie – ed indispensabili – precauzioni.

Nelle foto: come si presentava oggi una delle principali città delle Marche, Senigallia. E, sotto, i controlli sul ponte Cesano, dove c’è il confine tra le province di Ancona e Pesaro Urbino

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: