Piergiorgio Carrescia: “Anche Rosato dice no al Ceriscioli-bis”

Piergiorgio Carrescia: “Anche Rosato dice no al Ceriscioli-bis”

di PIERGIORGIO CARRESCIA*

ANCONA – Piena condivisione e apprezzamento per le dichiarazioni del Coordinatore Nazionale di Italia Viva, Ettore Rosato, che in Assemblea Nazionale ha chiarito la netta contrarietà del Partito a sostenere la ricandidatura di Emiliano in Puglia e di Ceriscioli nelle Marche.

Rosato ben conosce la realtà marchigiana; la sua dichiarazione è ben motivata e non lascia dubbi. La discontinuità cammina sulle gambe delle persone e serve perciò una candidatura nuova, adeguata e capace come localmente abbiamo sempre chiesto.

Italia Viva non mette né bandierine né veti; Italia Viva ha capacità per esprimere un proprio candidato/a ma è anche ben consapevole che nel Pd ci sono autorevoli esponenti che possono portare alla vittoria una coalizione riformista e di forze civiche.

C’è perciò da augurarsi che il Partito Democratico sappia proporre una candidatura condivisibile superando le divisioni interne. Se così non dovesse essere Italia Viva sarà coerente nelle scelte conseguenti.

*Ex parlamentare

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: