Ecco i ragazzi della Locanda Centimetro Zero ricordati dal Presidente Sergio Mattarella nel discorso di fine anno

Ecco i ragazzi della Locanda Centimetro Zero ricordati dal Presidente Sergio Mattarella nel discorso di fine anno

SPINETOLI – Ecco i ragazzi della Locanda del Terzo Settore ‘Centimetro Zero’ che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ringraziato ieri nel discorso di fine anno.

I giovani, con disabilità intellettive, sono stati in visita alle cucine del Quirinale e, per l’occasione, hanno portato in dono al Presidente una sedia decorata in uno dei laboratori a cui partecipano. La seggiola, visibile nelle foto, riporta la frase “Quando perdiamo il diritto di essere differenti, perdiamo il privilegio di essere liberi” che il Presidente ha citato nell’ambito del discorso di fine anno.

“Un’associazione di disabili – ha detto Sergio Mattarella – mi ha donato per Natale una sedia molto semplice ma che conserverò con cura perché reca questa scritta: ‘quando perdiamo il diritto di essere differenti, perdiamo il privilegio di essere liberi’ che esprime appieno il vero senso della convivenza“.

La Locanda sociale è attiva da 4 anni nelle Marche, a Spinetoli (Ap), e impiega 22 giovani con diversi gradi di disabilità.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: