Domenica al Paladionigi di Montecchio riunione di pugilato imperniata sul confronto fra Charlemagne Metonyekpon e Sirica Sabato

Domenica al Paladionigi di Montecchio riunione di pugilato imperniata sul confronto fra Charlemagne Metonyekpon e Sirica Sabato

MONTECCHIO – Domenica 22 dicembre con inizio alle ore 16, per l’ultima riunione dell’anno, presso il Paladionigi, la Nike di Fermo in associazione con la Miami Fighting Boxe, organizza una mista di pugilato imperniata sul confronto fra i pesi leggeri, sulla distanza delle sei riprese da tre minuti cadauno, Charlemagne Metonyekpon del Boxing Club Castelfidardo ed il campano  Sirica Sabato. Il match è valido come semifinale dei pesi leggeri del trofeo delle Cinture WBC.

Il pugile di Castelfidardo, è stato un eccellente dilettante, più volte campione regionale e secondo agli assoluti elite. Da professionista ha disputato sin  qui tre combattimenti con altrettante vittorie. Ha esordito il 18/4 a Castelfidardo battendo Mirko Pavlovic; il 13/7 sul questo stesso ring ha superato Shakib Kadim; il 6/10 a Cavarzere Marvin Luis Castillo Vargas. Ora, per il torneo delle Cinture WBC, in semifinale, si appresta a misurarsi con il campano Sabato Sirica.

Un match in cui, a nostro avviso, il pugile locale parte favorito; una prova di avvicinamento ai primi posti della categoria dei leggeri in cui in loco sperano possa arrivare quanto prima a fregiarsi del titolo nazionale. Metonyekpon ha un pugno consistente, una buona velocità di esecuzione e tanta voglia di emergere. I suoi mentori, Gabbanelli e Marra, ci assicurano che ha svolto una preparazione eccellente e che domenica  si vedrà un pugile al meglio della propria condizione.

Il suo avversario Sirica Sabato, campano, ha esordito a torso nudo nell’aprile dello scorso anno ed ha disputato sin qui quattro combattimenti con una vittoria, un  pareggio e due sconfitte.

Questo “main event” sarà preceduto da una cornice dilettantistica di sette combattimenti che vedranno affrontarsi sei palestre  con il coinvolgimento della nostra regione e dell’Emilia Romagna.

Si tratta dell’ultima riunione che verrà disputata in quest’anno che ha visto una rinascita della noble art sia in termini quantitativi di praticanti e di manifestazioni e da un concorso del pubblico sempre in continuo incremento. (GF)

Il programma:

Dilettanti kg 57: Carelli (B.C. Castelfidardo) vs Campa (Boxe Cattolica); Kg 64: Mannocchi (Audax) vs Battistoni (B.C.Castelfidardo); kg 69: Fiorentini (B.C.Castelfidardo) vs Banini (Boxe Minchillo); Sulkaj (Miami) vs Di Tuccio (Boxe Cattolica; Ferranti (Nike) vs Hoxha (Minchillo Boxe); Piagerelli (Nike) vs Kpogo (B.C.Castelfidardo); Kg 75: Santoli (Audax) vs Veroli (Nike). Professionisti pesi leggeri : Metonyekpon Charlemagne (B.C.Castelfidardo) vs Sabato Sirica (Boxe San Valentino) 6 riprese.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: