Raffinato concerto di arpa della professoressa Monica Marcolini al Museo nazionale Rossini di Pesaro

Raffinato concerto di arpa della professoressa Monica Marcolini al Museo nazionale Rossini di Pesaro

di MARTA FOSSA

PESARO – Nell’ambito della Rassegna Musicale Notte Bianca della Musica svoltasi il 16 e 17 novembre 2019 presso il Museo Nazionale Rossini di Pesaro, si è svolto il raffinato concerto di arpa a cura della professoressa Monica Marcolini, docente di Tecnologie Musicali e di Arpa presso il Liceo Scientifico e Musicale Marconi di Pesaro.

Il pubblico ha accolto con entusiasmo le musiche di Gershwin, Handel, J.Lennon, Grandjany, P.Chertok e altri. La Marcolini ha spaziato dal barocco al moderno al jazz. Il concerto ha avuto un buon consenso, aggiungendosi alle tante iniziative che vede coinvolto il grande compositore Rossini.

La Rassegna è una festa della comunità nata a Pesaro nel 2017 per celebrare il riconoscimento Unesco di Città Creativa della Musica ed oggi è un appuntamento consolidato che vede coinvolti, oltre al Comune di Pesaro, anche le principali istituzioni culturali e musicali della città insieme a Pesaro Musei, nonché scuole, musicisti, gruppi, bande, cori, associazioni ed esercizi commerciali del centro.

Dunque si è voluto inserire anche un concerto d’arpa, strumento ammirato ma poco ascoltato, per sensibilizzare allo strumento musicale cordofono a pizzico che esiste in numerose varianti: per quanto riguarda la musica popolare e tradizionale, molte culture e geografie hanno tra i propri strumenti l’arpa; note sono l’arpa celtica e le arpe africane.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it