Sorpreso dai carabinieri a cedere droga: giovane nigeriano arrestato a Pesaro

Sorpreso dai carabinieri a cedere droga: giovane nigeriano arrestato a Pesaro

PESARO – Oggi, poco dopo le 13, durante un controllo straordinario all’interno del parco Miralfiore, effettuato da personale della Stazione Carabinieri di Pesaro e della Compagnia Intervento Operativo del Reggimento Carabinieri Calabria, un cittadino nigeriano, senza fissa dimora, con regolare permesso di soggiorno, è stato sorpreso nell’atto di cedere della marijuana ad una giovane donna.

Alla vista dei militari il ventenne nigeriano si dava a precipitosa fuga, gettando la sostanza fra i cespugli del parco. Il giovane veniva tuttavia raggiunto, dopo un breve inseguimento a piedi, e fermato dai militari operanti che, recuperato l’involucro contenente la marijuana divisa in 4 dosi, per un totale di 8.70 grammi, lo traevano in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

L’acquirente scappava a sua volta, facendo perdere le tracce. Dai successivi controlli, il nigeriano è risultato già gravato da un precedente di polizia per il medesimo reato e sarà processato nella mattinata di domani con rito direttissimo.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: