Ricci e Della Dora festeggiano i giovani campioni Marra e Lucarelli

Ricci e Della Dora festeggiano i giovani campioni Marra e Lucarelli

L’incontro con i talenti pesaresi del pugilato e delle bocce: “Grazie per il contributo alla città dello sport”

PESARO –  Giovani talenti crescono. E’ il caso di Valentina Marra, 15enne portacolori del Boxing Club, titolo europeo schoolgirl nei 60 kg conquistato in Georgia («nata per la boxe», sentenzia il maestro Antonio Raspugli). Che fa il paio con quello di Lorenzo Lucarelli, 15enne pesarese in forza alla bocciofila Lucrezia, passione tramandata dal padre e titolo italiano nella gara individuale under 18 di bocce ai campionati di Trevi.

Traguardi recenti e di rilievo che nel pomeriggio, nella pausa dai rispettivi allenamenti al Campo Scuola e al bocciodromo Duilio Fabi, vengono valorizzati con contesto informale da Matteo Ricci e Mila Della Dora: «Due giovani che con passione e sacrificio hanno messo un bel tassello allo sviluppo della città dello sport. A loro i migliori auguri per il futuro: è giusto che vivano il proprio percorso con serenità.

Del resto lo sport è palestra di vita e fa crescere, anche con l’aiuto degli allenatori che trasmettono valori importanti», evidenziano sindaco e assessore. Festeggiamenti ai due atleti con la consegna del materiale per gli allenamenti griffato ‘#wepesaro’.  (f.n.)

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it