A Pesaro due conferenze sul grande cinema: dagli spaghetti western alla guerra civile spagnola

A Pesaro due conferenze sul grande cinema: dagli spaghetti western alla guerra civile spagnola

PESARO – L’assessorato alla Bellezza del comune di Pesaro, la Società Operaia di Mutuo Soccorso sezione di Pesaro e l’associazione culturale Pelasgo968 di Grottammare (sezione di Pesaro), organizzano due incontri sul grande cinema.Il primo incontro si terrà martedì 8 ottobre 2019 alle ore 17,30 nella sala Rossa del comune di Pesaro, con il giornalista Paolo Montanari che tratterà il tema Il genere western: da Sergio Leone a Quentin Tarantino. Il genere western all’italiana ha fatto scuola nel mondo e anche Tarantino con i suoi film, da ultimo C’era una volta Hollywood, deve molto a Sergio Leone, per le sequenze sui dettagli e i personaggi. Montanari sottolinea come Sergio Leone sia stato il caposcuola del genere spaghetti western , nonostante la presenza di autorevoli registi come Margheriti. Mediante un excursus critico-biografico, arricchito da materiale multimediale, Montanari svilupperà il genere western all’italiana, con particolare riferimento alla figura e opera di Sergio Leone.

Nella seconda parte della conferenza si soffermerà, sempre con lo stesso criterio sistematico, sulla figura di Quentin Tarantino. Importante sarà anche la presentazione di Ennio Morricone e il suo contributo musicale fondamentali per la realizzazione dei film dei due cineasti.

La seconda conferenza si terrà sempre nella sala Rossa martedì 15 ottobre alle ore 17,30 con il professor Giovanni Darconza docente di letteratura spagnola all’Università di Urbino che tratterròà, con materiale docu film inediti: La guerra civile spagnola a 80 anni. Il cinema la racconta.

Ingresso libero

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it