Sala e Mancinelli: “Dai Comuni può arrivare la spinta per riformare il Paese nel segno della concretezza e del coraggio”

Sala e Mancinelli: “Dai Comuni può arrivare la spinta per riformare il Paese nel segno della concretezza e del coraggio”

Positivo incontro tra i sindaci di Ancona e Milano. Un contributo di idee ed energia per migliorare l’Italia

MILANO – Città chiave del futuro? Il sindaco di Milano Beppe Sala e Valeria Mancinelli insieme per ragionare all’attualità politica e su come dai Comuni può arrivare la spinta per riformare il Paese nel segno della concretezza e del coraggio.

“Ci metterei la firma per essere bravo come Valeria”, è stato l’incipit del sindaco di Milano che ha mostrato piena sintonia con la collega nel corso del dibattito organizzato dal Pd di Milano.

“Come sindaci di centro sinistra abbiamo una chat dove ci confrontiamo e cerchiamo di fornire un contributo di idee ed energia per migliorare l’Italia. È questo il nostro ruolo. Di stimolo, chiedendo sempre concretezza”.

Sala e Mancinelli hanno parlato anche di collaborazione tra le due realtà di Milano e Ancona, molto diverse per numeri e tradizioni, ma che stanno trovando strade comuni per valorizzare cultura, sociale, attività economiche e produttive.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it