Arte e creatività da indossare nella nuova collezione del calzaturificio marchigiano Fiorangelo

Arte e creatività da indossare nella nuova collezione del calzaturificio marchigiano Fiorangelo

Le opere dell’artista internazionale Gola Hundun sono il cuore della capsule collection, progetto nato da una collaborazione con l’impresa creativa PopUp Studio

MILANO – Colori, forme e atmosfere della Natura sono racchiuse nella nuova collezione FIORANGELO City Mood, la capsule collection Spring/Summer 2020 che il calzaturificio marchigiano FIORANGELO presenta al Micam 88,  (Padiglione 1 Stand F21-F23). FIORANGELO City Mood è un’edizione limitata di calzature progettate e realizzate in Italia, a Falerone nel cuore del distretto calzaturiero marchigiano. FIORANGELO City Mood – progetto finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) Marche nell’ambito del bando filiere culturali creative – è un esempio di un lavoro interdisciplinare, nato per sperimentare e promuovere la contaminazione creativa tra imprese del settore manifatturiero e l’arte contemporanea.

PopUp Studio, impresa creativa specializzata nell’arte urbana, si fa portavoce e interprete di questo progetto e unisce competenze e talenti trasversali, della cultura e della creatività artistica da un lato e della manifattura artigiana dall’altro, creando una nuova formula del fare impresa, per sviluppare nuovi prodotti, nuovi modi di comunicare e nuovi spunti di commercializzazione.

L’artista italiano Nicolò Reali, in arte Gola Hundun, apprezzato a livello internazionale per le sue sinfonie di colori ispirate alla natura, è stato proposto da PopUp Studio come uno dei più adatti per stimolare la creatività del calzaturificio FIORANGELO che ha armonizzato perfettamente l’universo di grafica e colori dell’artista con il mondo femminile della sua produzione. La linfa dell’arte contemporanea – come Gola Hundun definisce il suo contributo- è stata interpretata da FIORANGELO in una varietà di modelli femminili. L’anima dell’artista si ritrova in specifici elementi di questa collezione: il “mix & match” cromatico, le tomaie colorate, i sottopiedi con grafiche d’artista, la laseratura su jeans e pelle, la rafia multicolor.

Le grafiche e i colori brillanti delle opere di Gola sono parte integrante della collezione Spring/Summer 2020, dove i dettagli della Natura si raccordano con l’elegante femminilità dei modelli. In queste creazioni considerate dei fiori rari, delicate come le donne, natura e design si fondono. Una capsule collection dallo stile fresco e ricercato, che va prima ammirata e poi indossata, per cogliere appieno l’autenticità delle sfumature e la particolarità dei disegni. Questa nuova strada è stata intrapresa dal calzaturificio FIORANGELO con lo spirito di innovazione che lo ha contraddistinto in questi anni e che lo ha portato a conquistare consensi commerciali di rilievo in tutto il mondo. Un progetto di “Open Innovation” ispirato dall’arte contemporanea e dalla Natura, in linea con il frame del Micam numero 88 dove tecnologia, uomo e natura dialogano per creare nuovi design, progettando con lo sguardo rivolto al futuro.

FIORANGELO Inizia nel 1976, a Falerone nel cuore del distretto calzaturiero marchigiano, la storia di FIORANGELO, un importante marchio italiano. Una storia fatta di sfide e di successi: dalle calzature da donna a quelle da uomo, dalle borse alle cinture coordinate, dai modelli eleganti per le occasioni importanti a quelli giovani e scanzonati per correre nella vita di ogni giorno. Tutti i prodotti FIORANGELO sono fabbricati interamente in Italia, attraverso lavorazioni artigianali tipicamente italiane.

GOLA HUNDUN Nato a Cesena nel 1982, Gola Hundun si avvicina alla street art giovanissimo. Studia all’Accademia di Belle Arti di Bologna e nel 2004 si trasferisce a Barcellona, città artisticamente molto viva che lo avvicina sempre più a un senso estetico colorato e spirituale. Vegetariano dall’età di sedici anni, crede profondamente che l’uomo è solo uno degli innumerevoli elementi dell’universo ed è tenuto a rispettare tutte le altre forme di vita e a vivere in armonia con animali e vegetali: è questa la filosofia che ispira le sue creazioni dai colori forti e inconfondibili.

POPUP STUDIO PopUp Studio è uno spin off del festival d’avanguardia internazionale POP UP! ARTE CONTEMPORANEA NELLO SPAZIO URBANO che dal 2008 chiama artisti di calibro internazionale a realizzare opere d’arte pubblica nelle Marche. PopUp Studio porta il processo creativo che caratterizza l’arte urbana, nel mondo della produzione manufatturiera, agevolando lo sviluppo di nuovi prodotti, nuove processi di marketing e commercializzazione e innovativi approcci alla comunicazione d’impresa.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it