Alberi abbattuti, tetti scoperti ed insegne pericolanti: i vigili del fuoco impegnati su più fronti

Alberi abbattuti, tetti scoperti ed insegne pericolanti: i vigili del fuoco impegnati su più fronti

ANCONA – Il maltempo abbattutosi tra ieri e oggi sulla costa marchigiana ha colpito violentemente la provincia di Ancona. Ed anche in queste ore i vigili del fuoco sono impegnati per la rimozione di alberi, tetti scoperti ed insegne pericolanti.

Le zone maggiormente colpite sono quelle di Ancona, Marcelli di Numana, Osimo, Loreto Filottrano. I vigili del fuoco stanno lavorando ininterrottamente con il raddoppio del personale. Nella provincia di Ancona, dall’inizio dell’emergenza a questa mattina i vigili del fuoco hanno effettuato 80 interventi ed altri 90 sono già stati richiesti e programmati.

QUI SOTTO un video:

https://drive.google.com/drive/folders/1cLelOjB-7HSJzi5i8A6q8WAuFVDVLWtB?usp=sharing

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it