Regione e Confcommercio insieme per la promozione turistica dei territori montani

Regione e Confcommercio insieme per la promozione turistica dei territori montani

ANCONA – “Una scelta condivisa con Confcommercio per lanciare un messaggio forte: non  solo ideale vicinanza alle aree colpite dal sisma , ma volontà reale di valorizzare turisticamente e quindi economicamente quelle aree. Perché le bellezze di quei territori vanno conosciute e ammirate come meritano.  Una volontà precisa di promuovere i luoghi del sisma che  la Regione sta mettendo in campo anche attraverso molteplici iniziative  che si snoderanno lungo l’arco dell’estate, da Risorgimarche a MarcheInvita. Perché il turista non cerca più solo il mare ma un’esperienza multiforme e nelle Marche trova per questo la sua meta ideale: in poche ore si possono attraversare paesaggi completamente diversi per vivere qualsiasi tipo di vacanza.” Così l’assessore al Turismo-Cultura,  Moreno Pieroni ha motivato oggi in conferenza stampa, la scelta di sostenere Marche Express 2 – la seconda edizione del progetto di Turismo Esperienziale organizzato da Confcommercio Marche che quest’anno è interamente dedicato ai luoghi del sisma.

Saranno 5 tappe – a partire da domani a Macerata – con 5 influencer nazionali accompagnati nei territori dai cosiddetti “ local ambassadors” , ciceroni che guideranno alla scoperta delle Marche. Itinerari studiati per toccare tutte le aree del sisma: “ 18 giugno Macerata, Urbisaglia, Tolentino, Fiastra, Lago di Caccamo e Caldarola; 24-25 giugno Sarnano , Amandola, Force, Montefalcone Appennino- Montelparo ; 1-2 luglio Fermo, Monte Vidon Corrado – Montalto Marche; 9-10 luglio Matelica , Castelraimondo, Camerino, Ussita; Visso; 15-16 luglio Ascoli Piceno, Offida , Castignano e Arquata.

Un racconto delle Marche attraverso i maggiori social network  seguendo il tag #MARCHEESXPRESS2. Saranno realizzati video sui canali dei partecipanti, sui canali Marche Tourism  e You Tube.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it