Nella sede della Provincia di Pesaro e Urbino un “Tavolo permanente sulla parità di genere”

Nella sede della Provincia di Pesaro e Urbino un “Tavolo permanente sulla parità di genere”

PESARO – In linea con la legge di riforma delle Province (legge 56/2014), che mantiene in capo a questi enti la funzione legata alle “Pari opportunità” ed in particolare il controllo dei fenomeni discriminatori in ambito occupazionale, la Provincia di Pesaro e Urbino sta costituendo un “Tavolo permanente sulla parità di genere”, che si occuperà di  promuovere le pari opportunità, il contrasto alle discriminazioni sui luoghi di lavoro, la valorizzazione delle differenze a partire da quelle di genere, le buone prassi ed i progetti di enti e imprese per superare gli ostacoli che ancora limitano l’effettiva parità di opportunità tra uomini e donne nel lavoro, nella vita economica, politica e sociale.

Al “Tavolo”, che avrà carattere provinciale, sono stati invitati a partecipare i Comuni del territorio, la Regione Marche, la Consigliera di parità provinciale, l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, ma anche le associazioni di categoria, culturali, di promozione sociale e volontariato, i sindacati, gli ordini professionali, le imprese sociali e del terzo settore del territorio provinciale già impegnati nella valorizzazione del ruolo della donna e contro le discriminazioni o che intendono operare in tali ambiti. Ciò affinché tutti possano contribuire, ciascuno nel proprio ruolo, alla riduzione delle disuguaglianze, promuovendo uno sviluppo sociale, sostenibile ed inclusivo.

Mentre le istituzioni interessate ne entreranno a far parte come “componenti di diritto”, gli altri soggetti dovranno presentare domanda entro il 21 giugno compilando il modulo pubblicato sul sito www.provincia.pu.it/funzioni/pari-opportunita/ ed inviando attraverso Pec della Provincia (provincia.pesarourbino@legalmail.it) oppure mail all’Ufficio Pari Opportunità (pariopportunita@provincia.ps.it).

Per informazioni: Ufficio Pari Opportunità, tel. 0721.3592305 o 3592341, mail: g.bertuccioli@provincia.ps.it (g.r.)

Nella foto: la Sala delle donne realizzata all’interno della sede della Provincia di Pesaro Urbino

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it