Dopo lo scontro frontale resta bloccata nell’auto, soccorsa dai vigili del fuoco

Dopo lo scontro frontale resta bloccata nell’auto, soccorsa dai vigili del fuoco

ANCONA – Scontro frontale tra due auto, per cause ancora in via di ricostruzione da parte dei carabinieri, questa mattina, alle 7.30, in località Vallone, tra Ancona e Offagna.
La conducente di una delle due vetture, finita fuori dalla carreggiata, in un campo di mais, è rimasta incastrata all’interno dell’abitacolo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno tagliato le lamiere, liberando la donna, una cinquantenne di Polverigi, poi affidata alle cure del personale sanitario.

Il conducente dell’altra auto – che in seguito allo scontro si è ribaltata -, un giovane residente a Polverigi, è stato rintracciato, poco dopo, in evidente stato confusionale, nei campi circostanti.
Nelle foto: l’intervento dei vigili del fuoco

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: