Tutti i risultati del ricco weekend delle bocce marchigiane

Tutti i risultati del ricco weekend delle bocce marchigiane

ANCONA – Due gare femminili di altissimo livello si sono disputate in questo weekend nelle Marche.

Prova ne sia che, a vincerle, siano state in un caso la Campionessa del Mondo Elisa Luccarini e nell’altro la Campionessa d’Europa Chiara Morano.

In entrambe le gare, poi, si è messa in grande evidenza la giovanissima marchigiana Kety Crescenzi.

Quella di Fontespina (domenica) era una gara nazionale e quella di Monteprandone (sabato) una gara regionale.

Ecco il dettaglio delle due competizioni.

2°TROFEO CONFORT FONTESPINA IN ROSA (Individuale femminile cat-A1/A-B/C)

CIVITANOVA MARCHE – La campionessa d’Europa Chiara Morano (Osteria Grande Bologna) ha vinto il Trofeo Confort-Fontespina in rosa, gara nazionale femminile di altissimo livello con tutte le più forti giocatrici italiane presenti.

La Morano, dopo aver sconfitto 10-6 in semifinale la campionessa del Mondo Elisa Luccarini (Bentivoglio Reggio Emilia) in un match stellare, ha battuto in finale con lo stesso punteggio la marchigiana Flavia Morelli (Lucrezia) che, per sottolineare ancora l’incredibile livello della competizione, è la campionessa d’Europa under 23. Quindi, successo per la campionessa d’Europa assoluta, secondo posto per la campionessa d’Europa under 23 e terzo posto per la campionessa del Mondo. Verrebbe da dire “scusate se è poco”. Un’altra grande giocatrice è finita al quarto posto dopo essere stata sconfitta in semifinale da Flavia Morelli: si tratta dell’emiliana Loana Capelli (Canova Budrio).

Nella gara per le categorie B e C continua la straordinaria ascesa della giovanissima Kety Crescenzi (Spazio Stelle Monsampolo) che si conferma tra le juniores più forti del panorama marchigiano e nazionale.

La Crescenzi ha sconfitto nella finale tutta marchigiana Loredana Casagrande (Oikos Fossombrone) con il punteggio di 10-6. Terzo posto per l’umbra Chiara Busti (Spello) e quarto per la campana Maria Carmela Parisi (Ariete Camigliano).

Ottima la partecipazione con 80 iscritte tra le due categorie, provenienti da sette diverse regioni italiane, sotto la direzione di gara di Giovanni Emili.

Un altro grande successo organizzativo per la bocciofila Fontespina del presidente Giuseppe Pasquali.

TROFEO BADEN HAUS A MONTEPRANDONE (Individuale femminile cat. A/B/C)

MONTEPRANDONE – La Bocciofila Salaria di Monteprandone, presieduta da Franco Capecci, ha ospitato il Trofeo Baden Haus, gara regionale femminile aperta a tutte le categorie a cui hanno partecipato 64 giocatrici, sotto la direzione di Giuseppe Spaccasassi.

Tra le iscritte, molte big nazionali. Non è un caso, infatti, che a vincere sia stata la tre volte campionessa del mondo Elisa Luccarini (Bentivoglio Reggio Emilia) che, esattamente come poche settimane fa in un’analoga gara disputata a Monte Urano, ha sconfitto in finale la giovanissima Kety Crescenzi (Spazio Stelle Monsampolo). Al terzo e quarto posto due atlete della Sambenedettese: Rosa Rosalia Guastella e Antonietta Angelici.

11°TROFEO BOCCIOFILA CAMERANESE (Individuale cat. A-B-C)

CAMERANO – Bel sabato di finali a Camerano per l’undicesimo Trofeo Bocciofila Cameranese, organizzato dall’omonima società del presidente Armando Baldoni.

Ottima cornice di pubblico, organizzazione perfetta, e buon numero di iscritti alle tre gare individuali (rispettivamente per categoria A, categoria B e categoria C) dirette da Fabrizio Ceccarelli.

Erano 64 gli iscritti alla gara di categoria A con successo per Luca Sabbatini (Fontespina) che ha battuto in finale Leonardo Stacchiotti (Villa Potenza). Terzo posto per Alessandro Marchegiani (Bar Cardelli Monsano), quarto Romano Foglia (Loreto).

Alla gara di categoria B erano 80 gi iscritti ed il successo è andato a Marcello Doffi (Stazione di Osimo) che in finale ha sconfitto Maurizio Centioni (Civitanovese-V.Gattafoni). Terzo posto per Gianni Scoccia (Montesanto), quarto Gabriele Pierucci (Ancona 2000).

Erano 128 gli atleti al via nella categoria C ed è stato un trionfo per i giovanissimi under 15 del Loreto con Aabid Anoir Malizia che nella finale tutta “in famiglia” ha sconfitto il compagno di società Tommaso Martini. Terzo posto per Marino Gagliardini (Cingoli), quarto Matteo Salvucci (Tolentino).

12° TROFEO IL GIOIELLO-12° TROFEO BUFARINI A CHIARAVALLE (Coppie cat. A-B-C)

CHIARAVALLE – Grande giornata alla Bocciofila Chiaravallese, presieduta da Aldo Giantomassi, per la dodicesima edizione del Trofeo “Il Gioiello”-Trofeo “Bufarini”, competizione a coppie divisa nelle gare per categoria A, categoria B e categoria C.

Ottimo afflusso di pubblico e buona partecipazione di formazioni iscritte (48 di A, 64 di B e 80 di C) con direzione di gara affidata ad Atos Volpini.

Nella categoria A successo per la coppia padre-figlio Silvano Girolimini-Alex Girolimini (Oikos Fossombrone) che in finale hanno sconfitto Fiorenzo Cardelli-Alessandro Marchegiani (Bar Cardelli Monsano). Terzo posto per un’altra coppia del Bar Cardelli, Alessandro Zingaretti-Giancarlo Fabbretti. Quarti Maurizio Palanca-Giorgio Allegrezza (Rinascita Pesaro).

Nella categoria B hanno vinto Oliviero Amichetti-Mario Moretti (Porto Potenza Picena) che hanno battuto in finale i padroni di casa Aldo Capomagi-Riccardo Romagnoletti (Chiaravallese). Terzi Robertino Serfilippi-Fabrizio Donini (Novilarese), quarti Marco Caimmi-Fernando Medici (Chiaravallese).

Nella categoria C successo per Enzo Cecconi-Mario Agostinelli (Casenuove) che hanno preceduto nell’ordine Umberto Mazzola-Elvio Brunelli (Ancona 2000), Fortunato Giacona-Franco Moretti (Chiaravallese) e Leonardo Montesi-Maurizio Pesaresi (Casenuove)

1°TROFEO LEONARDO DI MATTEO AD ASCOLI PICENO (Coppie cat A/B/C)

ASCOLI PICENO – Bella gara alla Bocciofila San Giacomo della Marca di Ascoli Piceno, presieduta da Giovanni Trobbiani, per il Trofeo Leonardo Di Matteo, competizione riservata alle coppie di tutte le categorie.

Hanno partecipato 96 formazioni sotto la direzione di gara di Giuseppe Spaccasassi e il successo è finito nelle mani di Marco Traini-Massimo Monachesi (Castelraimondo) che in finale hanno avuto la meglio su Giovanni Traini-Giovanni Durinzi (Città di Ascoli). Terzo posto per Francesco Tosoni-Daniele Ombrosi (Civitanovese-V.Gattafoni), quarti Davide Luigi Esposto-Maurizio Crescenzi (Spazio Stelle Monsampolo).

FUORI REGIONE

Ottima prestazione degli juniores marchigiani nella gara nazionale di Nocera Superiore (Caserta). Nella competizione per under 18, Carlo Brasili (Montegranaro) si è piazzato al terzo posto e Marco Principi (La Combattente Fano) al quarto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it