Tre iniziative di rilievo nelle Marche per la settimana del patrimonio culturale

Tre iniziative di rilievo nelle Marche per la settimana del patrimonio culturale

ANCONA – Nell’ambito della “Settimana del patrimonio culturale” indetta dalla Associazione Italia Nostra a livello nazionale, anche nelle Marche si svolgeranno almeno tre iniziative di rilievo:

sabato 11 maggio ore 11: VISSO – sopralluogo nell’area rossa del centro storico e poi visita al SANTUARIO DI MACERETO. Organizza la sezione di Macerata con il Consiglio regionale della Associazione. Necessaria prenotazione a macerata@italianostra.org. Vorremmo provare a stimolare una nuova riflessione su quella che appare una ricostruzione faticosa ma necessaria per questi territori, la cui sopravvivenza rimane un interesse nazionale da portare avanti.

sabato 11 maggio ore 17: OSIMO –  Convegno nell’ Aula Magna del Collegio Campana su “L’AMBIENTE COME RISORSA PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE”. Evento musicale nel piazzale antistante la Chiesa dell’Annunziata Nuova o di Montefiorentino chiusa a causa del sisma. Organizza la sezione di Osimo.

domenica 12 maggio ore 09,30: ROCCA MONTEVARMINE  E S.ANGELO IN PLANO. L’incanto del silenzio di una Rocca Longobarda e la chiesa di epoca farense vicino alla quale è stata rinvenuta una fornace di epoca Piceno-Romana risalente al III-IV secolo a.C. Appuntamento davanti alla Rocca di Montevarmine. Organizza la sezione di Fermo con la collaborazione della Sezione di Ascoli Piceno.

Tutte le iniziative sono pubbliche ed aperte al pubblico. La cittadinanza è invitata a partecipare.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: