Allagamenti ed alberi e rami caduti: una giornata di interventi per i vigili del fuoco

Allagamenti ed alberi e rami caduti: una giornata di interventi per i vigili del fuoco

ANCONA – L’ondata di maltempo continua in queste ore a flagellare le Marche con pioggia e forti raffiche di vento.

La Protezione civile regionale ha emesso nella giornata di oggi un nuovo avviso che conferma, fino alle ore 14 di martedì, la presenza di condizioni meteorologiche avverse su tutto il territorio regionale. Secondo le previsioni sono previste ancora precipitazioni su tutte le Marche, accompagnate da forti venti nord-orientali. Le piogge saranno diffuse e persistenti nelle zone interne, mentre saranno sparse lungo la costa.

La situazione continua ad essere sotto controllo, costantemente monitorata dalla sala operativa della Protezione civile in relazione ai bollettini emessi dal Centro Funzionale Multirischi della Regione.

Si è anche verificata una esondazione del fiume Foglia nel Pesarese: sulla Statale 744 Fogliense.

Diversi gli interventi effettuati dai vigili del fuoco che sono stati maggiormente impegnati nelle province di Ancona, con un attivo di circa 70 interventi, e Pesaro Urbino (circa 50 interventi). Gli interventi sono stati effettuati soprattutto per danni dovuti alla pioggia e al forte vento, rami sulla sede stradale, allagamenti, coperture pericolanti, cartelli e insegne.

Ad Ancona i vigili del fuoco sono dovuti anche intervenire per rimuovere alcune parti di copertura – e per la successiva messa in sicurezza – della chiesa di Varano.

Nelle foto: uno dei tanti interventi – a Jesi – effettuati oggi dai vigili del fuoco

 

 

 

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it