“Nella sanità marchigiana tempi di attesa scandalosi”

“Nella sanità marchigiana tempi di attesa scandalosi”

Il consigliere regionale Mirco Carloni ha presentato una interrogazione urgente dopo aver ricevuto la notizia che una ultra centenaria anconetana dovrà attendere un anno per una ecografia addominale

ANCONA – “Questi tempi di attesa sono scandalosi. I cittadini non possono aspettare un anno per ottenere una prestazione sanitaria. Ho presentato una interrogazione urgente per chiedere chiarimenti”. E’ così che il consigliere regionale Mirco Carloni commenta la notizia ricevuta da una ultra centenaria anconetana che richiedeva una ecografia addominale.

“E’ scandaloso apprendere che nella Regione Marche i tempi di attesa per una ecografia importante per una signora ultracentenaria possano superare l’anno. Questo sistema di prenotazione degli esami attraverso il Cup ad oggi incrementa solo l’utilizzo di strutture private che beneficiano dell’inefficienza del servizio pubblico.

“Dopo quattro anni di gestione Ceriscioli della Sanità – afferma sempre Mirco Carloni – i risultati ottenuti sulla riduzione dei tempi di attesa sono insufficienti. I cittadini sono costretti a rivolgersi alle strutture private, spesso di fuori regione, per ottenere un servizio efficiente e veloce.  I marchigiani non possono più continuare ad aspettare riforme che non avvengono”.

QUI SOTTO il testo dell’interrogazione:

interrogazione 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it