Bellezza da vedere: quando il make up aiuta a stare meglio

[themoneytizer id=17589-1]

Bellezza da vedere: quando il make up aiuta a stare meglio

ANCONA – Ginnastica facciale per contrastare le rughe, il giusto make up per valorizzare i lineamenti e una buona dose di amor proprio ‘tra pelle e cuore’ per prendersi cura del proprio aspetto e accrescere il senso di sé e il valore della persona. La bellezza come lasciapassare per avvicinarsi agli altri e per sentirsi bene con se stessi, anche quando gli specchi non fanno parte della quotidianità.

E’ promossa dall’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti regionale, dall’Irifor e dalla Commissione Pari Opportunità delle Marche, per il prossimo 4 maggio, la speciale giornata dal titolo ‘Bellezza da vedere: quando il make up aiuta a stare meglio’, con sedute di make up, consigli per il trucco, seminari e lezioni di Face gym, ospitata nel Museo tattile Omero, alla Mole Vantitelliana di Ancona.

“E’ un evento gratuito e aperto a tutti, non solo ai nostri iscritti – sottolinea la presidente Uici Marche, Alina Pulcini – perché curare l’immagine è un bisogno trasversale e farlo insieme alle persone che vedono darà ancora più spinta e significato alle parole condivisione e complicità”.

Il programma.

Dopo la registrazione dei partecipanti, alle 9.45, introdurranno i lavori i saluti della presidente Uici e Irifor Marche, Alina Pulcini, della presidente Commissione per le pari Opportunità fra uomo e donna della Regione Marche, Meri Marziali, e del presidente del Museo Tattile Omero, Aldo Grassini.

Alle 10.15 “Tra pelle e cuore: prendersi cura del proprio aspetto, accrescere il senso di sé e del valore della persona” con Emanuela Storani (Tecnico di riabilitazione e psicologa) che è anche coordinatrice dei lavori.

Alle 11.00 “Belle dentro e fuori: l’importanza di prendersi cura di sè”, con Francesca Di Carlo, Referente Responsabile Jafra Cosmetics.

Alle 11.45 lezione di Face gym antietà: la ginnastica del viso per contrastare le rughe.

Si riprende alle 13.30, dopo la pausa pranzo, con le lezioni di make-up e trucco con le consulenti di benessere e bellezza Jafra.

Nel corso dell’evento, finanziato dalla Regione Marche con risorse statali del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali, è prevista anche la visita guidata del Museo Tattile Statale Omero a cura delle volontarie del Servizio Civile.

È gradita la conferma di partecipazione all’evento entro il 30 Aprile 2019 contattando la Segreteria Organizzativa dell’UICI ONLUS Consiglio Regionale Marche ai seguenti recapiti: tel. 071 53144 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13) – e-mail uicmarc@uiciechi.it.

Per informazioni su come raggiungere la sede dell’evento contattare il Museo Tattile Statale Omero al numero 071 2811935.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it