Gruppo Lube e Beko insieme per i terremotati delle Marche

Gruppo Lube e Beko insieme per i terremotati delle Marche

TREIA – Gruppo LUBE azienda leader di mercato del settore cucina e complementi d’arredo e Beko, sponsor di maglia della LUBE Volley e marchio leader di elettrodomestici, uniscono le proprie forze a favore delle vittime del terremoto che ha colpito le Marche nel 2016, raccogliendo i fondi per donare all’Istituto Scolastico Paladini di Treia, duramente colpito dal sisma, un nuovo laboratorio di tecnologia robotica.

Una collaborazione importante quella fra Gruppo LUBE e Beko, non solo un aiuto concreto per i giovani di Treia, ma un messaggio di speranza: un laboratorio di tecnologia robotica rappresentare infatti la voglia di guardare al futuro e non rimanere indietro, ponendo al centro della rinascita proprio l’avanzamento tecnologico.

Per celebrare la donazione, il Gruppo LUBE ha ospitato oggi 14 marzo a Treia, negli spazi dello showroom aziendale, gli studenti della scuola media del paese protagonisti di una mattinata di scuola diversa; una lezione ai fornelli insieme ai giocatori della  LUBE Volley, capitanati da Chef Alessandro Borghese, testimonial Beko e maestro d’eccezione per un giorno. Presenti all’evento Bruno Rezende, Osmany Juantorena, Tsvetan Sokolov e Robertlandy Simon.

“Sono entusiasta di accompagnare Beko e LUBE in questa importante iniziativa di solidarietà”, ha commentato Chef Borghese. “La rinascita è possibile solo se ciascuno di noi riesce a fare la propria parte, per questo sono felice di dare il mio contributo regalando ai giovani ragazzi della scuola media di Treia una momento di distrazione all’insegna della cucina e del divertimento”.

 

 

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it