Distruggono nella notte due colonnine di un distributore di carburanti ma non riescono a sottrarre le cassette con il denaro

Distruggono nella notte due colonnine di un distributore di carburanti ma non riescono a sottrarre le cassette con il denaro

PESARO – Un altro distributore di carburanti – l’ennesimo nella nostra regione – è stato preso di mira nella notte dai malavitosi. Questa volta, poco prima delle 3, la gang – hanno operato diverse persone – ha agito lungo la strada provinciale Montelabbatese.

Dopo aver  rubato due trattori dal deposito di una vicina azienda agricola ed aver sbarrato con dei tubi di irrigazione la strada antistante, i ladri hanno abbattuto due colonnine del self service del distributore “Oil One”, senza però riuscire ad asportare le cassette di sicurezza contenenti il denaro.

Vista l’impossibilità di concludere il colpo i ladri si sono poi allontanati con un’auto, guidata da un complice.

I due trattori asportati nel deposito dell’azienda agricola sono stati rinvenuti abbandonati in un terreno, vicino all’area di servizio presa di mira. Scattato l’allarme sono intervenuti sul posto i carabinieri di Pesaro che hanno avviato le indagini.

Con la stessa tecnica – l’utilizzo di trattori -, recentemente, erano stati assaltati nella provincia di Pesaro Urbino, altri due distributori, uno sempre a Pesaro, in prossimità del casello dell’A14 ed un altro, in precedenza, lungo la Statale Adriatica, a Marotta.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it