Sabato la parola passa ai sirolesi: incontro con Fabia Buglioni per decidere il proprio futuro

Sabato la parola passa ai sirolesi: incontro con Fabia Buglioni per decidere il proprio futuro

SIROLO – La parola ai cittadini per decidere del proprio futuro. Cosa vorremmo per Sirolo? Questo è il tema del primo incontro pubblico in programma sabato 23 febbraio. E’ la domanda a cui dovranno rispondere i sirolesi alla candidata sindaco Fabia Buglioni, che si presenterà alle prossime elezioni amministrative con la lista civica X Sirolo.

Dalle ore 17,30 in Viale 1° maggio 2/a (ex zona artigianale), l’evento apre ufficialmente la campagna elettorale di una sirolese DOC che ha accettato di mettersi in gioco per la sua Sirolo e con i suoi concittadini ha intenzione di dare il via alla costruzione del programma ‘affinchè –dice-possa contenere le reali esigenze dei sirolesi’.

Sabato 23 si inaugura anche la sede elettorale ed operativa del gruppo XSirolo, con il taglio del nastro.

All’Incontro Pubblico si dà il via al programma partecipato quindi, in vista delle prossime elezioni amministrative. Sono invitati tutti i sirolesi perchè i punti del programma della lista civica che Buglioni rappresenta, saranno proprio le proposte che arriveranno da una serie di confronti con i cittadini delle varie età, con le categorie economiche e con il mondo sportivo, culturale, dell’associazionismo.

“La novità in assoluto che vogliamo apportare – spiega Fabia Buglioni – è un’idea di Comune e di cittadino basata sul dialogo, sul confronto, collaborazione, ed eguaglianza. I sirolesi verranno prima di tutto, la loro qualità della vita dovrà sempre migliorare. Sapremo valorizzare la nostra Sirolo, esaltare la sua bellezza e le sue tantissime eccellenze. Al mio fianco ci sono persone che hanno un comun denominatore: un forte senso di appartenenza e un amore infinito per Sirolo. E sabato inizia ufficialmente un cammino che incontrerà lungo la via idee e proposte da sviluppare con persone competenti pronte a mettersi al servizio della comunità. Al centro ci sarà anche il turismo che per Sirolo rappresenta l’economia più importante ed insieme la renderemo più forte con obiettivi comuni e strategie mirate, consapevoli che ognuno ci dovrà mettere del suo, per il proprio ruolo, per lavorare e valorizzare il nostro paese. Partecipare agli incontri significa per cui decidere con noi quale sarà il miglior futuro per Sirolo”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: