“La sanità pubblica deve migliorare, la Regione Marche attivi presto il nuovo piano per le liste di attesa”

“La sanità pubblica deve migliorare, la Regione Marche attivi presto il nuovo piano per le liste di attesa”

Presa di posizione dei parlamentari marchigiani del Movimento 5 Stelle dopo la forte accelerazione del ministro Grillo

ANCONA – “La Regione Marche e il presidente Ceriscioli non hanno più scuse: come anche anticipato dai consiglieri regionali marchigiani, ieri il ministro Grillo ha dato un’accelerazione forte al percorso di avvicinamento tra cittadini e  Sanità pubblica approvando il nuovo Piano per la gestione delle liste d’attesa (PNGLA)”, commentano i parlamentari marchigiani  del Movimento 5 Stelle.

“La qualità della vita, che è stata al centro di tutti i punti del contatto di Governo, vuol dire per i cittadini, rispetto alla Sanità, avere tempi certi per le prestazioni e regole semplici da seguire.

L’ Osservatorio Nazionale sulle Liste di Attesa monitorerà l’implementazione del Piano che prevede, tra l’altro, totale trasparenza con l’agenda delle prenotazioni visibile – per le prestazioni pubbliche che quelle  private accreditate –  da parte dei sistemi informativi aziendali e regionali. In legge di bilancio abbiamo già previsto delle azioni per rendere più efficiente il sistema, come la digitalizzazione dei CUP.

“I cittadini meritano una sanità di qualità, efficiente e vicina. Adesso spetta al presidente Ceriscioli di rendere efficace il prima possibile,  il rispettivo Piano Regionale per la gestione delle liste di attesa”, concludono i parlamentari pentastellati.

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: