Due giovani di Gradara accoltellati nella notte a Riccione

Due giovani di Gradara accoltellati nella notte a Riccione

I carabinieri hanno già identificato i quattro responsabili. Le indagini prosegueno alla ricerca di eventuali complici

RICCIONE – Due studenti universitari di Gradara, di 23 anni, sono stati accoltellati nella notte davanti ad un locale di Riccione.

Poco dopo l’una i due giovani marchigiani si trovavano in auto, all’esterno del locale “La Mulata” quando sono stati avvicinati da alcune persone che hanno intimato loro di consegnare il denaro che avevano. I due ventitreenni si sono opposti e, come conseguenza, sono stati colpiti con delle coltellate.

Prontamente soccorsi i due giovani sono stati trasportati, con le ambulanze del 118, all’Ospedale Infermi di Rimini dove, nella notte, sono stati operati e dove ora si trovano ricoverati in prognosi riservata. Uno è stato ferito ad un fianco, l’altro all’addome.

I carabinieri di Riccione, prontamente accorsi, hanno immediatamente avviato le indagini e sono così risaliti, dopo poche ore, a quattro giovani – di etnia Sinti, residenti nella vicina Coriano – ritenuti responsabili dell’aggressione. I quattro sono stati posti in stato di fermo. Le indagini proseguono per accertare se all’aggressione hanno partecipato altre persone.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it