Federvela Marche on air con “Sali a bordo con noi!”

Federvela Marche on air con “Sali a bordo con noi!”

La campagna, patrocinata dalla Regione, promuoverà la Scuola Vela con un manifesto unico nel territorio

ANCONA – Promozione di uno sport, la vela nel caso specifico, che si presenta come disciplina alla portata di tutti. Questo l’obiettivo della campagna “Sali a bordo con noi” di Federvela Marche con il patrocinio della Regione Marche, di cui lo Studio Baldassari Comunicazione firma creatività copy e pianificazione

On air nelle sale UCI Cinemas della regione, su Facebook e sulle emittenti radio del territorio da venerdì 21 dicembre fino a giugno prossimo, la campagna porterà a tutti i giovani e ai loro genitori un messaggio di avvicinamento alla vela attraverso le Scuole Vela Federali, vela intesa dai promotori della campagna come veicolo per riscoprire innanzitutto il mare: “tutti noi dovremmo ritrovare quel legame con il mare che fa parte della nostra tradizione – spiega Vincenzo Graciotti, presidente FIV Marche – il mare è vita per l’economia del paese, il mare può dare lavoro a tante persone in modi diversi, il mare può sostenere concretamente lo sviluppo turistico delle Marche e riteniamo che lo sport, con i suoi valori e il suo apporto formativo, sia una porta di accesso preferenziale per far appassionare i giovani al mare e per farlo conoscere ai meno giovani”. 

“Facendo leva sui mezzi che hanno un fatturato pubblicitario in crescita e al tempo stesso un audience piuttosto giovane, la campagna si fa portavoce di un messaggio di amore e passione per il mare e per la navigazione in un territorio con bellezze paesaggistiche costiere particolari, come le Marche” sottolinea Giacomo Baldassari, fondatore e amministratore unico dell’omonimo Studio di comunicazione. Il claim della campagna (Il mare è per tutti/Sali a bordo con noi!) è quindi volto ad avvicinare il pubblico alle Scuole Vela gestite dai 36 circoli velici affiliati FIV presenti nella regione che, per la prima volta, adotteranno un format unico dei corsi per quanto riguarda la durata, i contenuti e i prezzi.

Sul sito decimazona.org sarà attivata una pagina in cui tutti gli interessati lasceranno i loro contatti per ricevere informazioni direttamente dai club più vicini alla loro zona di interesse.

La Regione Marche, sposandone le finalità sociali culturali ed economiche, ha sostenuto l’iniziativa e concesso un patrocinio fondamentale per l’impatto della campagna.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it