Cenone al ristorante per oltre duecentomila marchigiani

Cenone al ristorante per oltre duecentomila marchigiani

ANCONA – Cenone di fine anno fuori casa per un numero sempre crescente di marchigiani. La conferma arriva dai dati diffusi questa mattina dalla Federazione Italiana Pubblici Esercizi e da Confcommercio Marche, dopo un sondaggio fatto tra gli operartori della regione.

Saranno oltre 200mila a cenare in uno dei ristoranti (il 78,4% del totale) che resteranno aperti per la notte di San Silvestro. secondo un sondaggio l’86% dei ristoratori si dice ottimista sulla possibilità di riempire il locale. Nove ristoranti su dieci offriranno soltanto la cena, mentre il restante 10% proporrà anche un veglione.

Per quanto riguarda i prezzi per il cenone occorrono in media 70 euro a persona, mentre per cenone e veglione si spenderà fino a 100 euro.

Per brindare al nuovo anno nei ristoranti marchigiani si stapperanno 250 mila bottiglie tra spumante e champagne. Ma a farla da protagonista sarà ancora lo spumante nel 66,7% dei locali e nel 28,1% insieme allo champagne.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it