Avviato ad Ancona il corso di formazione Winter School per aggiornare gli operatori dell’autotrasporto

Avviato ad Ancona il corso di formazione Winter School per aggiornare gli operatori dell’autotrasporto

Organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Urbino Carlo Bo, in collaborazione con Confartigianato Trasporti

di GILBERTO GASPARONI*

ANCONA – Ha preso il via questa mattina il corso Winter School organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza,  dell’Università di Urbino Carlo Bo, in collaborazione con Confartigianato Trasporti,  e dell’Aiga di Pesaro,  rivolto ad operatori del settore dell’autotrasporto o di imprese manifatturiere e della logistica e giovani avvocati, affinché siano formati alla gestione di un settore di sempre maggiore complessità, ove si concentrano innovazioni normative e tecnologiche di grandissima rilevanza.  I lavori sono stati aperti dal Prof. Balduino Simone, e dal prof. Darjn Costa dell’UniUrbino,  dal Presidente e Segretario di Confartigianato Trasporti Elvio Marzocchi e Gilberto Gasparoni. L’autotrasporto e la logistica conta in Ancona oltre 1.000 aziende e nelle Marche circa 4.000 con oltre 10.000 addetti ed altrettanti automezzi; un settore in grande rivoluzione sia per la riduzione delle aziende che per la continua innovazione in mezzi ed in normative che ha bisogno di nuove ed approfondite competenze.

Il Corso intensivo Winter School, molto partecipato da rappresentanti di imprese strutturate e professionisti, ha una durata di 36 ore frontali,  che si terranno presso le sedi Confartigianato e proseguirà,  Sabato 15 dicembre e Sabato 12 gennaio a Pesaro per concludersi sabato 26 gennaio ad Ancona.  La partecipazione al Corso permetterà di ottenere, oltre all’attestato rilasciato dall’Università C. Bo, anche 5 CFU .

Il Programma sviluppato è inerente alla disciplina generale rivista alla luce delle ultime modifiche e integrazioni europee e nazionali – il requisito dell’onorabilità e le violazioni che ne determinano la perdita – le figure giuridiche e le responsabilità; Il contratto di trasporto nella disciplina del codice civile e delle leggi speciali – le clausole di salvaguardia e la necessità del contratto scritto – i vari tipi di contratto – la subvezione e le clausole relative; I costi minimi di trasporto e l’evoluzione in atto della disciplina correlata – la sicurezza stradale e la sicurezza sul lavoro – adempimenti e responsabilità; Il futuro immediato dell’autotrasporto  le tecnologie di guida assistita e i dispositivi bordo che influiscono sulla guida – la nuova visione delle responsabilità – il contenzioso a tutela delle violazioni stradali.

Il Corso rappresenta la seconda iniziativa, che Confartigianato sta sviluppando in collaborazione con l’UniUrbino, per rispondere alle esigenze concrete segnalate dagli imprenditori, come itinerari di crescita professionale, indispensabili per affrontare e vincere le sfide del presente  e del futuro.

*Segreterio Confartigianato Trasporti – Ancona

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it