Una folla commossa, ad Ancona, per l’ultimo saluto a Michele Sacchettoni

Una folla commossa, ad Ancona, per l’ultimo saluto a Michele Sacchettoni

di MASSIMO CORTESE

ANCONA – Presso l’affollatissima chiesa del Crocifisso ad Ancona, è stato dato l’ultimo saluto a Michele Sacchettoni, figlio di Anna e Stefano.

La Santa Messa è stata concelebrata da sei sacerdoti e dal vescovo di Ancona monsignor. Angelo Spina, che ha ricordato ai presenti quanto Michele, scomparso alla giovane età di ventotto anni, sia stato tanto amato dai suoi genitori, dal fratello Matteo, dai parenti e da tanti amici. Alla celebrazione era presente anche un diacono.

Da tutto questo amore, in particolare dall’opera instancabile ed ispirata di Anna, sono nate alcune Associazioni, come Famiglie per l’accoglienza, la Cooperativa “Il Piccolo Principe” e tante altre iniziative.

“Famiglie per l’accoglienza” è un’associazione di promozione sociale che sostiene i nuclei familiari che vivono l’esperienza dell’adozione, dell’affido, dell’accoglienza di figli disabili, di anziani e dell’ospitalità temporanea di giovani e adulti.

“Il Piccolo Principe”, nato come Centro d’infanzia, sostiene i giovani nel loro percorso educativo.

Al termine della Santa Messa, vi sono stati i commoventi ringraziamenti di Anna e di Stefano, oltre a quelli di altre persone, che hanno testimoniato la gratitudine per Michele.

La condivisione della sofferenza, ma al tempo stesso l’esigenza di affrontare i problemi delle persone affette da disabilità, ha fatto in modo che questi nostri amici siano diventati, loro malgrado, autentici punti di riferimento per molte persone, e questo è testimoniato dalla presenza al funerale di tanti cittadini, incontrati nel corso degli anni.

Sono state raccolte offerte per Famiglie per l’accoglienza e per la Cooperativa Il Piccolo Principe, mentre a tutti è stato donato un ricordino con una bella fotografia di Michele e la poesia “Michele t’ho sognato” scritta da Bruno Cantarini.

(La foto è  stata fatta da Stefano Sacchettoni)

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it