Quarantanovenne arrestato a Pesaro dai carabinieri: aveva in casa 850 grammi di cocaina

Quarantanovenne arrestato a Pesaro dai carabinieri: aveva in casa 850 grammi di cocaina

PESARO – Un quarantanovenne albanese è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo investigativo di Pesaro che lo hanno trovato in possesso di un consistente quantitativo di cocaina.

Nell’abitazione dell’uomo, nel corso di una perquisizione, i militari hanno trovato decine di dosi di cocaina in preparazione, due bilancini di precisione, sostanze da taglio, 1.500 euro in contanti e, nascosti all’interno di un mobile, alcuni panetti di stupefacente. In tutto il quarantanovenne albanese è stato trovato in possesso di 850 grammi di cocaina pura, la cui vendita avrebbe fruttato oltre 200.000 euro.

L’uomo era tenuto da alcuni giorni sotto stretta sorveglianza dai carabinieri del Nucleo investigativo di Pesaro che lo avevano visto incontrare alcune persone a cui avrebbe ceduto delle dosi di cocaina. Per l’uomo si sono aperte le porte del carcere pesarese di Villa Fastiggi.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: