Anche il presidente della Regione alla festa per i 150 anni della Varnelli, storica azienda marchigiana

Anche il presidente della Regione alla festa per i 150 anni della Varnelli, storica azienda marchigiana

PIEVEBOVIGLIANA – “Un’azienda che ha avuto uno sguardo lungo, con una mission di grande capacità e forza imprenditoriale marchigiana, con radici molto solide ed una grande qualità dei prodotti utilizzati. Una spinta fortissima del territorio inteso nella sua più ampia declinazione. Un modello marchigiano rispettoso delle comunità locali. Sono confortato da questo modello, dalla capacità di guardare più in là, da chi è riuscito a rimanere sempre coerente nella propria storia aziendale. E’ quindi per noi uno stimolo per trasferire questo legame col territorio e questo sentimento in quella che rimane e continua ad essere  l’azione più grande per tutti noi che è la ricostruzione  intesa in tutti i suoi molteplici aspetti”.

Così il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, ha sottolineato durante la manifestazione per il 150esimo anniversario dell’azienda Varnelli, fondata ad opera di Girolamo Varnelli che nel 1868 creò la prima distilleria delle Marche ottenendo la licenza per la trasformazione di prodotti alcolici.

Diversi sindaci e tante le personalità civili e militari presenti in sala per omaggiare la sapienza antica, la cura del processo artigianale, le materie prime utilizzate e il legame con il territorio, quale ricetta alla base del successo di una piccola impresa familiare dell’entroterra marchigiano che ha conquistato i mercati mondiali non piegandosi ai danni del sisma. (a.f.)

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it