Venticinquenne di Piobbico cade a Frasassi nella grotta del fiume

Venticinquenne di Piobbico cade a Frasassi nella grotta del fiume

La ragazza è stata soccorsa da alcune squadre del Soccorso alpino speleologico e dei vigili del fuoco e portata in ospedale

GENGA – Una venticinquenne di Piobbico è caduta nella grotta del fiume, nel complesso di Frasassi, riportando alcuni traumi.
La ragazza si trovava, insieme ad altri escursionisti, lungo il percorso per gli specialisti speleologi realizzato tra le grotte carsiche, quando è caduta all’interno di una cavità, a circa mille metri dall’uscita.
Sul posto sono subito intervenute alcune squadre del Soccorso alpino e speleologico, coadiuvate dal personale sanitario del servizio regionale e dai vigili del fuoco. L’intervento di recupero è risultato abbastanza complesso e si è concluso soltanto alle 2 di notte, dopo dodici ore. La venticinquenne è stata trasportata in ospedale per tutti i necessari accertamenti.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it