Pesaro ha voglia di conoscere la grande musica: tutto esaurito all’incontro con il Maestro Mario Totaro

Pesaro ha voglia di conoscere la grande musica: tutto esaurito all’incontro con il Maestro Mario Totaro

PESARO – Il secondo appuntamento del ciclo di incontri La musica sinfonica – Guida all’ascolto per non addetti ai lavori, organizzato dalla Filarmonica Gioachino Rossini a Palazzo Mosca – Musei Civici di Pesaro, ha dimostrato che la città ha voglia di conoscere i segreti della grande musica.

Un pubblico attento e motivato ha riempito la bella sala al piano terra di Palazzo Mosca per ascoltare la conversazione del M° Mario Totaro sul periodo classico, che grosso modo va dal 1760 al 1825, della musica sinfonica. C’erano persone di tutte le fasce di età, a partire dai tanti giovani che evidentemente amano anche compositori come Haydn, Beethoven o Mozart.

Poco più di un’ora per raccontare le tre strutture principali della musica dell’epoca: passando dal minuetto allo scherzo alla più complessa forma della sonata. Un percorso condotto dal M° Totaro con un linguaggio semplice e accattivante, riportando anche aneddoti e vicende legate alla vita dei grandi compositori citati. Ad integrazione del racconto anche alcuni contributi video con esecuzioni di parti delle sinfonie presentate.

Grande partecipazione del pubblico in sala, con qualcuno che taccuino alla mano prendeva appunti ascoltando il M° Totaro che sottolineava l’importanza della comprensione della struttura per un ascolto più consapevole e gratificante della musica sinfonica.

Chiusura in grande stile con la notissima Sinfonia n. 40 di Wolfgang Amadeus Mozart, che questa volta è stata ascoltata analizzandone i movimenti e la struttura complessiva, svelando sicuramente al pubblico nuovi aspetti e sfumature.

Un incontro che dimostra che la città di Pesaro merita appieno il riconoscimento UNESCO di Città Creativa per la Musica. Il prossimo appuntamento è previsto per domenica 18 novembre 2018 alle 11.00 con la conversazione dedicata al “Periodo Romantico” condotta dal M° Mario Totaro.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Sistema Museo.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it