Emergenza e fragilità, venerdì e sabato ad Ascoli Piceno un nuovo percorso interdisciplinare sulla sicurezza inclusiva

Emergenza e fragilità, venerdì e sabato ad Ascoli Piceno un nuovo percorso interdisciplinare sulla sicurezza inclusiva

ASCOLI PICENO – Venerdì 26 e sabato 27 ottobre Ascoli Piceno ospiterà l’ormai consueto appuntamento con Emergenza e Fragilità, un percorso interdisciplinare sulla sicurezza inclusiva e le gestione dell’emergenza in presenza di persone con specifiche necessità, che dal 2014 ha coinvolto tecnici, enti e associazioni in attività formative ed esperienziali.

Nato dalla Collaborazione fra l’Ordine degli Architetti di Ascoli Piceno, l’associazione CERPA Italia Onlus (Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità), il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno e con la partecipazione delle associazioni del territorio che rappresentano i diritti delle persone con disabilità, quest’anno ha inaugurato la sua IV edizione a Milano, il 12 e 13 ottobre, grazie ad una nuova partnership con la Fondazione Pio Istituto dei Sordi di Milano.

Gli appuntamenti di Ascoli Piceno, a cui presenzierà il Prefetto di Ascoli Piceno Rita Stentella,  affronteranno il tema dei “Piani di emergenza esterna per attività produttive diverse: pianificazione e gestione in presenza di persone con specifiche necessità”, nel convegno tecnico che si terrà il 26 ottobre presso l’Auditorium Emidio Neroni in Rua del Cassero, e a seguire il 27 ottobre “Autismo ed Emergenza: Ti aiuto a soccorrermi”, seminario dedicato a Vigili del Fuoco, Forze dell’Ordine, volontari di Croce Rossa, Protezione Civile e associazioni che operano con bambini e adulti con autismo. Il seminario si rivolge anche a operatori, educatori e famigliari di persone con autismo e si terrà presso il Comando Provinciale dei VVF, in via del Commercio 48 ad Ascoli Piceno, con il supporto dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale.

Queste date sono state organizzate in collaborazione con la Sezione ANIEP di Ascoli Piceno, nell’ambito del progetto “Emergenza e Disabilità: specifiche necessità nei Piani di Emergenza e nei Piani di Protezione Civile” finanziato dalla Fondazione CARISAP, e con il sostegno di Linergy, azienda leader nell’illuminazione di sicurezza con sede ad Acquaviva Picena.

Insieme al Comandante provinciale VVF di Ascoli Piceno ing. Paolo Mariantoni interverranno l’ing. Angelo Antonio Porcu, Dirigente Ufficio Capo del CNVVF, Direttore Regionale VVF Abruzzo e membro dell’Osservatorio “Sicurezza e soccorso persone con esigenze speciali” del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, per il quale saranno presenti anche l’arch. Stefano Zanut, Direttore Vice Dirigente del CNVVF, e l’arch. Elisabetta Schiavone, consigliere CERPA Italia Onlus e coordinatrice di Emergenza e Fragilità. Presso il Comando di Ascoli Piceno è stato inoltre istituito il Gruppo di Lavoro omonimo “Sicurezza e soccorso persone con esigenze speciali”, coordinato dall’Ispettore VF Massimo Fazzini.

Il convegno tecnico di venerdì 26 ottobre (ore 15:00-19:00) ospiterà i contributi dei Disaster Manager Francesco Geri e Cosimo Golizia, che affronteranno i piani di emergenza esterni per aziende a rischio incidente rilevante, approfonditi tramite casi studio. Il tema della comunicazione alla popolazione, dei sistemi e delle tecnologie dedicati sarà illustrato da Enrico de Marchi della Gastone School e la sessione accoglierà un focus sull’autismo curato da Cinzia Raffin, Presidente della Fondazione Bambini e Autismo di Pordenone, e da Cristina Priorini, aiuto medico psicologico presso il polo autisme del FAM “Les Libellules” (Bailleul-sur-Thérain, France). Questo appuntamento è accreditato dall’Ordine degli Archietti della provincia di Ascoli Piceno (4 CFP iscrizioni su imateria) e dal Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati delle province di Ascoli Piceno e Fermo (4 CFP iscrizioni su albounicoperind.it)

L’autismo sarà ancora al centro del seminario che si terrà presso il Comando Provinciale dei VVF di Ascoli Piceno sabato 27 (ore 8:30-13:00), sempre con Cinzia Raffin, Cristina Priorini, Stefano Zanut ed Elisabetta Schiavone, e con la partecipazione di Debora Coradazzi di ANGSA Marche che presenterà strumenti personalizzati per apprendere, preparare la risposta e gestire situazioni di emergenza, reperibili a breve su Quaderni Didattici. Per l’iscrizione al seminario è sufficiente inviare una mail a comando.ascolipiceno@vigilfuoco.it (entro il 26 ottobre). Su richiesta verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Oltre alle realtà citate patrocinano l’inziativa: Croce Rossa Italiana sezione di Ascoli Piceno, Istituto Nazionale di Urbanistica, ANGSA Marche, CSV Marche, BIM Tronto, Cooperativa Pagefha, L’Orto di Paolo, Centro diurno “Il colibrì”, Omphalos Autismo e Famiglie.

Per informazioni: associazioni@emergenzaefragilita.it | Elisabetta Schiavone 3298171061

Pagina Facebook: Emergenza e Fragilità

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it