Tre giorni di musica a Sant’Elpidio a Mare con i concerti di Marco Masini, Nomadi e Folkstone

Tre giorni di musica a Sant’Elpidio a Mare con i concerti di Marco Masini, Nomadi e Folkstone

SANT’ELPIDIO A MARE – Con il patrocinio del Comune di Sant’Elpidio a Mare arriva il Music Food Festival. Tre giorni di musica e cibo  dal 21 al 23 settembre
In programma, allo stadio Mandozzi, il concerto dei NOMADI, di MARCO MASINI e FOLKSTONE.
Venerdì 21 settembre FOLKSTONE – Stadio Mandozzi

I Folkstone nascono verso la fine del 2004 con un progetto che accosta l’hard rock a strumenti che la tradizione solitamente vuole in veste acustica. Spezzando quindi ogni schema, gli strumenti protagonisti della scena diventano cornamuse, bombarde, arpa, cittern, bouzouki, ghironda e flauti, creando la suggestiva atmosfera che da sempre contraddistingue la band ed il feeling con il pubblico.
Nei loro energici live, che li vedono calcare numerosi palchi in locali e festival in Italia ed all’estero, propongono un alternarsi dei loro lavori che fino ad oggi hanno inciso. I primi due, Folkstone (2008) e Damnati ad Metalla (2010) escono con l’etichetta Fuel Records/Self, da cui si staccano dapprima con la raccolta acustica Sgangogatt (2011) e definitivamente con il quarto disco Il Confine (2012).
E’ quindi la Folkstone Records l’etichetta indipendente cui danno vita e con cui registrano il loro primo DVD live “Restano i Frammenti” (2012) ed il quinto studio album “Oltre…l’Abisso” (2014). Tre anni di intensi tour per lo Stivale fanno oggi approdare il gruppo al loro nuovo lavoro, “Ossidiana”, in uscita il 3 novembre 2017. Rock ed energia pura accompagnano testi introspettivi ed autobiografici che volgono uno sguardo critico alla società odierna, raccontata anche attraverso storie di personaggi insoliti che vi hanno lasciato un segno. Ci sarebbe molto da scrivere… perché lo spettacolo è nei locali che puzzano di fumo e sudore, nelle strade e nelle piazze che si creano e si perdono con la gente, nelle birre e nel whiskey che scorrono nell’anima…

INGRESSO LIBERO

Sabato 22 settembre NOMADI in concerto ore 21.30 – Stadio Mandozzi
Sono passati 54 anni ma loro sono ancora lì: 90 concerti all’anno in tutta la Penisola con una media annuale di 1.000.000 di spettatori che comprendono bambini, genitori e nonni, creando così quello che si può definire il “popolo nomade”. Inoltre la band ha assunto anche la nomina di gruppo più longevo in Italia e prima di loro solo i Rolling Stone. Dal 1993 al 2017 ha avuto luogo un evento, il “Nomadincontro – Tributo ad Augusto”, arrivato alla XXV Edizione, che vede come protagonista lo stesso gruppo, con l’intento di ricordare colui che ne fu l’ideatore e ispiratore: Augusto Daolio. Il cuore del Nomadincontro è l’assegnazione del premio “Tributo ad Augusto”, assegnato ad artisti italiani che si sono distinti per valore umanitario. Il riconoscimento è stato assegnato ai più grandi artisti italiani: Zucchero, Roberto Vecchioni, Biagio Antonacci, Franco Battiato, Daniele Silvestri, Pooh, Piero Pelù, Francesco Renga, Luca Carboni, Fiorella Mannoia, Enzo Jacchetti. Inoltre nel corso degli anni sono stati assegnati premi speciali: Don Gallo, Neri Marcorè, Luciano Ligabue, Umberto Veronesi, Don Antonio Mazzi, Marino Bartoletti. Ad oggi il gruppo emiliano conta 52 lavori, fra dischi in studio, live e raccolte per un totale oltre 15.000.000 di copie vendute. Ma ci sono anche altri numeri importanti: 100 fans club dal Trentino alla Calabria che ogni giorno manifestano tutto il loro sostegno e oltre 150 Cover Band. Accanto a ciò vi è anche l’impegno umanitario che ha visto i Nomadi promotori di varie iniziative di solidarietà e numerosi viaggi benefici ( Per citare alcune tappe: Santiago del Cile, Gerusalemme, Chiapas, Perù, Albania, Vietnam, Sumatra, Brasile, Cambogia, Madagascar) che hanno portato all’incontro con personaggi del calibro di : Dalai Lama, Giovanni Paolo II, Yasser Arafat, Michel Sabbah Patriarca di Gerusalemme, Fidel Castro, Tara Gandhi. A ciò va aggiunto l’impegno sostenuto nella nostra terra: nel 2012 Beppe Carletti organizza il Concerto per l’Emilia a favore delle zone colpite dal terremo. L’evento ha visto la partecipazione di 1.189.896 persone ed ha contributo al ripristino di un’ala degli ospedali di Carpi ( MO) e di Mirandola ( MO).

Domenica 23 settembre MARCO MASINI in concerto – Stadio Mandozzi

Marco Masini torna in concerto! Dopo  il successo al Festival di Sanremo, Marco Masini ha intrapreso il suo nuovo tour che toccherà le principali città italiane! In concomitanza con la sua partecipazione alla 67esima edizione del Festival di Sanremo, Marco Masini ha pubblicato il suo nuovo album che contiene anche il pezzo sanremese Spostato di un secondo, scritto dal cantautore fiorentino con Zibba e Calvetti.

Marco Masini si esibirà Domenica 02 settembre allo Stadio Mandozzi di Sant’Elpidio a Mare a INGRESSO LIBERO

INGRESSO LIBERO
Apre oggi la prevendita dei biglietti per il concerto dei Nomadi del 22 settembre, presso lo Stadio Mandozzi di Sant’Elpidio a Mare.

Sarà possibile acquistare i biglietti cliccando su

www.ciaotickets.com/evento/nomadi-santelpidio-mare

€ 10 + dp PARTERRE in PIEDI

€ 15 + dp GRADINATA non Numerata

Vi ricordiamo che c’è la possibilità di cenare al campo aspettando i Nomadi, al costo di € 25

Per info e prenotazioni è possibile contattare il numero 338 7268715  o visitare il sito internet

www.croceazzurrasem.it

Parte del ricavato della serata, sarà destinato in beneficenza alla Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare e Monte Urano, per l’acquisto di una nuova ambulanza!

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it