Nasce nelle Marche Chronic-on il think thank della cronicità

Nasce nelle Marche Chronic-on il think thank della cronicità

ANCONA – La cronicità rappresenta sicuramente una delle  tematiche più significative  nei dibattiti sulla Sanità. Affrontarne i contenuti significa mettere in discussione la storia del Servizio Sanitario Nazionale, la sua  modalità di organizzazione, la sostenibilità, i ruoli professionali.

Chronic on, il think tank della cronicità  vuole introdurre un “modo” nuovo, snello, diverso di affrontare il tema delle malattie croniche. La struttura è essenziale ed è tutta marchigiana a partire dal coordinatore coordinatore Nazionale Gilberto Gentili che dopo l’espeirienza piemontese è tornato nella sua regione e dal Direttore scientifico Claudio Maria Maffei già direttore sanitario INRCA.

A questa si aggiunge un board scientifico ad oggi costituito da personalità eminenti della sanità: Mattia Altini, Carlo Favaretti, Andrea Silenzi, Roberta Siliquini, Emanuele Vendramini, Domenico Gabrielli, Guendalina Graffigna, Silvio Brusaferro, Tonino Aceti, Roberto Messina, Franco Pesaresi, Claudio Cricelli, Lorenzo Leogrande, Domenico Mannino, Isabella Mastrobuono, Joseph Polimeni, Franco Ripa, Giovanni Soro, Simona Creazzola, Angelo Testa, Federico Spandonaro, Francesco Vitale, Gennaro Volpe.

“Si tratta di professionisti notissimi – afferma il Dr.Gentili – che rappresentano i più ampi spazi professionali ed accademici e che sono opinion leader riconosciuti in ambito sanitario. La pluralità di pensiero che ne deriva rappresenta potenzialmente una forza essenziale a fare emergere nel dibattito sulla cronicità ogni angolazione senza che questa sia in qualche modo inquinata o condizionata da appartenenza a settori specifici del mondo sanitario “.

Tra le prime tematiche che saranno proposte alla riflessione del gruppo sono state  identificate:

  • peso economico e sostenibilità delle malattie croniche,
  • percorsi e forme organizzative per la presa in carico del paziente cronico,
  • formazione e sviluppo della leadership nella gestione delle cronicità

Chronic on si propone di essere presente in tutti gli eventi nazionali ove potrà essere coinvolto e, parimenti di organizzare momenti di riflessione che vedranno un evento start nei primi mesi del 2019.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: