Nel cantiere per il nuovo Ospedale di Fermo iniziati i lavori di sbancamento

Nel cantiere per il nuovo Ospedale di Fermo iniziati i lavori di sbancamento

FERMO – Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha effettuato un sopralluogo nel cantiere del nuovo ospedale di Fermo, a Campiglione. Nel pomeriggio di ieri, accompagnato dall’assessore regionale Fabrizio Cesetti, si è riunito con l’ingegnere della ditta Carron, azienda che si è aggiudicata la gara per la realizzazione della nuova struttura, per capire a che punto sono i lavori e quali sono i tempi.

“Abbiamo iniziato le attività di sbancamento – ha spiegato l’ingegnere – che serve a definire tutto il perimetro dell’ospedale. Questo sarà uno scavo di circa un metro di profondità per 22 mila metri quadrati. Questa operazione é propedeutica agli scavi veri e propri per le fondazioni dell’ospedale. La parte archeologica trovata é fuori dal perimetro dell’ospedale quindi ci permetterà di andare spediti”.

Il presidente ha avuto modo di visitare tutta l’area che la parte in cui verranno realizzate le strade di accesso. “I lavori per la viabilità – ha spiegato il presidente – partiranno già il prossimo settembre”.

“Seguirò tutte le tappe – ha aggiunto Cesetti – perché l’impegno della giunta per questa infrastruttura sanitaria è massima. Una struttura considerata strategia per la salute di tutto il territorio, con un investimento voluto da questa amministrazione di circa 70 milioni di euro. La visita del presidente è un segnale in questa direzione”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it