I delfini danneggiano gli operatori della piccola pesca, la Regione impegnata a trovare una soluzione

I delfini danneggiano gli operatori della piccola pesca, la Regione impegnata a trovare una soluzione

ANCONA – “Si può fare. Il problema dei delfini che, alla ricerca di pesce, lacerano le reti della piccola pesca, si può risolvere. E parliamo di una soluzione che vada a tutelare l’incolumità degli animali e, al contempo, il lavoro di chi ama il mare e vive con e in mare. Questa mattina, dopo un mio primo incontro con la categoria avvenuto a Porto San Giorgio il 18 Luglio scorso – afferma in una nota il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Jessica Marcozzi -, una delegazione di pescatori del Cogepa, da me accompagnata, ha incontrato il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli a cui è stata illustrata nel dettaglio la problematica legata all’avvicinamento dei delfini alla costa, delfini che, alla naturale ricerca di cibo, distruggono le reti della Piccola Pesca arrecando ai pescatori ingenti danni in termini economici.

“Abbiamo proposto, sulla scia di quanto avvenuto in altre regioni, l’istallazione di dissuasori acustici che, assolutamente non nocivi per i delfini, riescono a tenere questi lontani dalle reti. Il presidente Ceriscioli, nel corso dell’incontro a cui ha preso parte anche il consigliere regionale Fabio Urbinati, si è mostrato attento al problema e disponibile a trovare una soluzione quanto prima. Ora – conclude la nota – verrà prodotto un documento che sarà vagliato dai tecnici della Regione”.

Nelle foto: due momenti dell’incontro in Regione con il presidente Luca Ceriscioli

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: