Le grandi aziende del vino italiano si sono ritrovate a Forte dei Marmi: le Marche rappresentate da Umani Ronchi e Velenosi

Le grandi aziende del vino italiano si sono ritrovate a Forte dei Marmi: le Marche rappresentate da Umani Ronchi e Velenosi

di GIUSEPPE CRISTINI*

FORTE DEI MARMI – Il mondo del vino italiano che conta, si ritrova a Forte dei Marmi.

Grazie all’intelligenza di “Civiltà del bere” che oggi rappresenta, la  rivista del vino e l’azienda di narrazione/ marketing  più importante e blasonata in Italia.

Sicuramente questo è l’evento dell’anno più importante, in  una estate che renderà valore al vino italiano nel mondo.  Alessandro Torcoli  è il direttore di questa rivista e di questo progetto di rilancio profondo del vino italiano nella sua più vera identità sensoriale e culturale.

Tante famiglie altolocate o comuni o normali del vino italiano, si sono ritrovate in Versilia ed esattamente alla storica Capannina Franceschi.

Il vino è cultura, è ambiente integro, è difesa del territorio ed è  piacevolezza a tavola, oltre che uno stile di vita che ci rende migliori.

Tutte le regioni italiane sono rappresentate,  e tanti sono i relatori che hanno preso parte al dibattito Wine & Money con eccellenti relazioni di Angelo Gaia, Attilio Scienza e nomi importanti del marketing mondiale.

Il Premio 2018 Pino khail è  l’evento nell’evento di Vinovip; il grande maestro, nonno di Alessandro Torcoli e pioniere del vino italiano da tempo immemorabile nel mondo, quest’ anno  è stato assegnato al mitico,  storico e narrante giornalista Cesare Pillon. ” Meritatissimo”

La regione Marche, la regione che amo e rappresento nel mondo  c’è,  ed è fieramente rappresentata da due prestigiose aziende quali  la Umani Ronchi e la Velenosi.

Presenti alla Capannina, Michele Bernetti ed Angela Velenosi, che sono dimostrazione pura, che investendo, viaggiando, studiando i mercati e puntando sulla versatilità dei vini, serve anche a far percepire una regione sconosciuta, come la nostra.

Ancora c’è molto da fare però noi ce la mettiamo tutta.

*Narratore del gusto e della bellezza

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it