Crescono per le imprese marchigiane le opportunità di business in Pakistan

Crescono per le imprese marchigiane le opportunità di business in Pakistan

Unital e Confapi Ancona promuovono un incontro per lo sviluppo delle relazioni commerciali con la repubblica asiatica

 

Crescono per le imprese marchigiane le opportunità di business in Pakistan

ANCONA – Venerdì 29 giugno dalle ore 16.30 all’Ego Hotel di Torrette di Ancona, Unital e Confapi promuovono un incontro per lo sviluppo delle relazioni commerciali fra le piccole e medie imprese marchigiane, circa il 97% del totale ed il Pakistan. L’evento è particolarmente interessante considerando la presenza dei responsabili dell’ambasciata del Pakistan a Roma per gli scambi commerciali con l’Italia.

Il programma prevede gli interventi di Riccardo Montesi, Presidente di Unital-Confapi che approfondirà le opportunità e le agevolazioni per l’export del Made In Italy del settore arredo casa. Quindi Michele Montecchiani (nella foto), Direttore di Confapi Ancona, illustrerà i servizi di assistenza all’export per le Pmi della provincia di Ancona.

Quindi interverranno Ahmed Tanveeri, incaricato ad interim presso l’Ambasciata del Pakistan per gli affari con l’Italia e Saira Ali, consigliera commerciale dell’ambasciata, responsabile per il commercio e gli investimenti tra Italia e Pakistan. A chiudere ci sarà la testimonianza di Shahid Muhammad Ajmal di Impresa Service e l’intervento di Manuela Bora, assessore all’Industria e al Commercio della Regione Marche.

L’incontro è aperto alla partecipazione di tutti gli imprenditori interessati a valutare l’opportunità di esportare i propri prodotti e servizi in un paese con 220 milioni di abitanti e la cui economia è in decisa crescita.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it