Operazione antidroga della Polizia a Pesaro: arrestato un marocchino trovato in possesso di cocaina

Operazione antidroga della Polizia a Pesaro: arrestato un marocchino trovato in possesso di cocaina

PESARO – Personale della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile di Pesaro, ha arrestato un cittadino marocchino di 38 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, di professione operaio, sorpreso in possesso di cocaina destinata allo spaccio.

L’operazione prendeva spunto dai controlli, ulteriormente implementati nel decorso periodo di vacanze pasquali, effettuati dalla Polizia di Stato in tutta la provincia per il contrasto al traffico di stupefacenti.

In tale contesto gli agenti della Squadra Mobile individuavano un cittadino marocchino, ospite presso un campeggio della zona di Pesaro, la cui presenza risultava sospetta. Per tale motivo i poliziotti iniziavano a monitorarne attentamente i movimenti sino alla mattinata del 2 aprile scorso, allorchè, ritenendo, che lo straniero fosse in procinto di movimentare della droga, decidevano di procedere ad un controllo. Atteso quindi il momento in cui il sospetto stava per lasciare la struttura ricettiva, lo bloccavano, sottoponendolo a perquisizione, trovandolo in possesso di oltre 50 grammi di cocaina e di 500 euro, con ogni probabilità provento dello spaccio.

Conseguentemente l’uomo veniva tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Villa Fastiggi, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it