Nella Fertesino Marche Uisp Cup Augusto Cannella e Denian Luku s’impongono alla grande a Lido di Fermo

[themoneytizer id=17589-1]

Nella Fertesino Marche Uisp Cup Augusto Cannella e Denian Luku s’impongono alla grande a Lido di Fermo

Nella Fertesino Marche Uisp Cup Augusto Cannella e Denian Luku s’impongono alla grande a Lido di Fermodi UMBERTO MARTINELLI

LIDO DI FERMO – Balza al comando il monturanese Studio Moda – Hair Gallery.

Lo tallonano a pari merito Polisportiva Appignano del Tronto e Pro Bike Teramo.

Entrano in classifica Biker in Libertà di S.Benedetto del Tronto e Giuliodori Renzo – Bike Club Café di Appignano.

A Lido di Fermo, nella terza tappa, hanno ragione, in assoluto, Melania (grazie allo sprint di Augusto Cannella) e Petritoli Bike (che impone il talento di Denian Luku, piazzatissimo di primavera).

Ha sempre più ragione la Fertesino Marche Uisp Cup ‘pensata’ dal mecenate-pedalatore Adamo Re e coordinata da Giancarlo Tordini (presidente Comitato Ciclismo Uisp Marche), operante diuturnamente con Gianluca Accattapà, Bruno Lucidi, Giuseppe Luciani, Enrico Mezzabotta, Benedetto Bollettini.

 CLASSIFICHE 3^ TAPPA

PRIMA CORSA

ASSOLUTA:

1.Augusto Cannella (Melania Acsi);

2.Devis Galassi (F.D. Steel);

3.Simone Cecarini (Bike Club Café);

4.Armando Josè Montolmo (Redingò);

5.Simone Funari (Pol. Appignano del Tronto);

6.Luca Re (Biker in Libertà);

7.Vincenzo Di Giambernardino (Masciarelli);

8.Bernadino Michetti (Truentum Bike);

9.Paolo Pierantoni (Studio Moda Fci);

10.Francesco Ciucani (Royal Bike).

ELMT:

1.Gianni Costanzi (Adria & Sibilla);

2.Simone Febo;

3.Michele Pazzelli.

M1+M2:

1.Augusto Cannella (Melania Acsi);

2.Armado Josè Montolmo;

3.Luca Re;

4.Paolo Pierantoni;

5.Francesco Ciucani;

6.Fabio Ricciardi;

7.Danilo Ausili;

8.Alessio Marcone;

9.Drupj Viola;

10.Marco Staffolani.

M3+M4:

1.Devis Galassi (F.D. Steel);

2.Simone Cecarini;

3.Simone Funari;

4.Tino Scatozza;

5.Ezio Cameli;

6.Giacomo Pantalone;

7.Guido Trombetta;

8.Paolo Dalla Noce;

9.Luca Galeazzi;

10.Cristiano Marcelli.

M5+M6:

1.Vincenzo Di Giambernardino (Masciarelli);

2.Bernardino Michetti;

3.Massimo Grifi;

4.Lanfranco Mattiacci;

5.Riccardo Rossi;

6.Giacomo Bravi;

7.Trentino Priori;

8.Rossano Smerilli;

9.Bruno Giorgi;

10.Paolo Fiezzi.

M7:

1.Claudio Bianchi (U.C. Bastia);

2.Paolo Mazzoni;

3.Egidio Vallati;

4.Adamo Re;

5.Antonio Di Virgilio;

6.Enzo Miani;

7.Luciano Mazzoni;

8.Federico Marozzi.

M8:

1.Franco Di Giacinto (Giatra Servizi Rifergomme Fci);

2.Antonio Pierangelini.

SECONDA CORSA

ASSOLUTA:

1.Denian Luku (Petritoli Bike);

2.Emanuele Di Fiore (Abitacolo Sport Club);

3.Alessandro D’Andrea (Studio Moda Fci);

4.Walter Marcone (Studio Moda Fci);

5.Lorenzo Marinozzi (Abitacolo Sport Club);

6.Emidio Curti (Vibrata Bike 2005);

7.Andrea Pierangelini (Pmg Bike);

8.Michele Marinozzi (Bike Club Cafè);

9.Luca Curti (Petritoli Bike);

10.Giacomo Giuliodori (Giuliodori Renzo-Bike Club Café).

ELMT:

1.Denian Luku (Petritoli Bike);

2.Lorenzo Marinozzi;

3.Carlo Oliver Marcaccio;

4.Enrico Fornarelli;

5.Demis Corvatta.

M1+M2:

1.Luca Curti (Petritoli Bike);

2.Matteo Spadoni;

3.Andrea Santarelli;

4.Matteo Traini;

5.Daniele Gambini;

6.Domenico Parissi;

7.Sandro Gaetani;

8.Matteo Gioacchini;

9.Roberto Ricciardi;

10.Claudio Paci.

M3+M4:

1.Emanuele Di Fiore (Abitacolo Sport Club);

2.Alessandro D’Andrea;

3.Walter Marcone;

4.Emidio Curti;

5.Andrea Pierangelini;

6.Michele Marinozzi;

7.Giacomo Giuliodori;

8.Alberto Gobbi;

9.Moreno Calcinari;

10.Paolo Corradetti.

M5+M6:

1.Andrea Smerilli (Stella Bike);

2.Ruggero Cutini Calisti.

SOCIETA’:

1.Bikers in Libertà – S.Benedetto del Tronto;

2.Studio Moda Fci – Monturano;

3.Pol.Appignano del Tronto;

4.Giuliodori Renzo – Bike Club Cafè – Appignano;

5.Abitacolo Sport Club – Rapagnano.

Nelle foto (di DEBORA MASSETTI): il gruppo in passerella; Adamo Re atleta-mecenate; Augusto Cannella – sprint

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it