L’Orkestroska Nazional sta portando avanti con successo nelle Marche una nuova idea musicale

L’Orkestroska Nazional sta portando avanti con successo nelle Marche una nuova idea musicale

ANCONA – Una nuova idea musicale sta prendendo campo nella nostra regione. E’ proposta dalla genialità dei musicisti dell’Orkestroska Nazional, una spettacolare superband che propone, ad ogni esibizione, degli eventi particolari.

L’Orkestroska Nazional è nata nel 2016 da un’idea di alcuni amici mossi dalla stessa passione per la musica. Ed offre al pubblico  uno straordinario ed innovativo progetto che sposa l’idea di reinterpretare alcuni brani musicali italiani, proposti negli anni ’50 e ’60, rivisitandoli in chiave Balcanica.

La band è formata da Wando Caterbetti (voce), Alberto Castagna (violino), Luca Pistarelli (fisarmonica), Mauro Ciarpella (chitarra), Ettore Cichetti (batteria), Sandro Ciarpella (basso) e Maurizio Moscatelli (fiati), ed è capace di far tornare il pubblico a sognare, agli anni del boom economico, dell’evoluzione e dei grandi cambiamenti.
Nel corso delle esibizioni la voce matura ed a tratti sabbiosa di Wando Caterbetti riattualizza classici della storia della musica italiana come “La Bambola”, “La Fisarmonica”, “Ma che freddo fa” e tanti altri. La novità del gruppo è proprio quella di riarrangiare le più belle canzoni italiane in versione Balkan/Gipsy/Folk ed il risultato è notevole e, soprattutto, piace al pubblico.

L’Orkestroska Nazional ha anche una pagina su Facebook: https://www.facebook.com/orkestroska/

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: