Filippo Tagliani allo sprint s’aggiudica a Montecassiano il 58° Gran Premio San Giuseppe

Filippo Tagliani allo sprint s’aggiudica a Montecassiano il 58° Gran Premio San Giuseppe

di UMBERTO MARTINELLI

MONTECASSIANO – Si torna a sprintare in viale Italia nella Milano-Sanremo cadetta marchigiana allestita dal velo Club Montecassiano guidato dal presidente Graziano Pallotto e dal vicepresidente – direttore di gara Sergio Latini.

Il numero dei pretendenti è considerevole (dopo i guizzi solitari degli ultimi anni, scaturiti da più severa selezione).

Dalla volata del gruppo emerge Filippo Tagliani (Gallina Colosio Eurofeed), tanto euforico quanto parzialmente ‘meravigliato’ del risultato pieno colto in siffatta cospicua compagnia, costituita da belle arrembanti ruote veloci.

E’ suo (dopo Savini, Bagioli, Moscon, Gaffurini) il traguardo del  Gran Premio San Giuseppe, classica marchigiana della maceratese Montecassiano (58^ edizione onorata da 174 under 23, élite,  professionisti Continental).

Si tratta della quinta,sonora ed esplicita affermazione stagionale per il verdebianco, che copre i 164,700 ondulati km alla media di 41,175.

Argento pesante per Jalel Duranti (Petroli Firenze Hopplà Maserati).

Terzo posto conquistato da Umberto Marengo (Viris Vigevamo Lomellina).

Quarta piazza all’attesissimo Paolo Totò (Sangemini – Mg.KVis – Olmo – Vega), allo scoperto troppo presto e primo a lanciare la sfida in leggera ma insidiosa salita, dopo il breve tratto in ingannevole discesa.

Quinto è Francesco Baldi (Vpm – Porto S.Elpidio – Monturano).

Corsa battagliata fin quasi dal pronti via, con gli ultimi evasi (Rivi e Barttistella) a essere placcati dopo il triangolo rosso dell’ultimo chilometro.

Tvrs (canale 11 – streaming): martedì 20 marzo, ore 20,30.

 Ordine d’arrivo:

1.Filippo Tagliani (Gallina Colosio Eurofeed)

Km 164,700 in 4h00’, media 41,175 km/h;

2.Jalel Duranti (Petroli Firenze Hopplà Maserati);

3.Umberto Marengo (Viris Vigevano Lomellina);

4.Paolo Paolo Totò (Sangemini – Mg.KVis – Olmo – Vega);

5.Francesco Baldi (Vpm – Porto S.Elpidio – Monturano);

6.Michel Piccot (Biesse Carrera Gavardo);

7.Enrico Salvador (Biesse Carrera Gavardo);

8.Nicola Breda (Zalf Euromobil Desirée Fior);

9.Cezary Grodzicky (Team Pala Fenice);

10.Francesco Romano (Team Colpack).

Nelle foto: la volata verdebianca; il podio allargato

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: