Presidio di Potere al Popolo sotto la sede della Rai: “Basta con l’oscuramento mediatico!”

Presidio di Potere al Popolo sotto la sede della Rai: “Basta con l’oscuramento mediatico!”

Presidio di Potere al Popolo sotto la sede della Rai: “Basta con l’oscuramento mediatico!”ANCONA – Dalla Federazione di Ancona del Partito della Rifondazione Comunista riceviamo: “A meno di un mese dalla fine della campagna elettorale il servizio pubblico d’informazione nazionale continua a operare come se Potere al Popolo non esistesse.
“50mila firme raccolte, una mobilitazione popolare che ha portato alla convocazione di centinaia di assemblee territoriali in 150 diverse città, due momenti nazionali partecipati da 800 e 1000 persone, tutto questo viene completamente ignorato.
Eppure niente di paragonabile è accaduto intorno ai processi elettorali delle altre compagini che partecipano alle elezioni nei soli ultimi due mesi!
“Per Potere al Popolo nessuna citazione nei TG, una sola volta la partecipazione a un talk show, pochissime nei servizi giornalistici, mentre a formazioni sempre minori, presenti su pochissimi luoghi del territorio nazionale, si riservano spazio e visibilità enormi.
“Parlano per noi gli esempi di +Europa (che ha addirittura rinunciato a raccogliere le firme!), le formazioni di estrema destra, Casapound&Co che spesso e volentieri troviamo in prima serata deliziandoci con discorsi iper razzisti e violenti.
“Vogliamo che venga data un’informazione completa e veritiera, vogliamo che chiunque abbia la possibilità di andare a votare il prossimo 4 marzo in maniera cosciente perché sono state presentate con trasparenza temi e programmi anche della nostra lista. È il minimo che un servizio pubblico degno di questo nome possa fare.
“Giovedì 8 febbraio andremo a chiedere conto proprio di questo. Vestiti da fantasmi perché l’informazione pubblica ci tratta come tali: invece noi esistiamo e pretendiamo che anche la nostra realtà venga raccontata!”

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: