Cambio al vertice della Questura di Macerata

Cambio al vertice della Questura di Macerata

Per il Ministero degli Interni si tratta di un normale avvicendamento. Vincenzo Vuono sostituito da Antonio Pignataro

Cambio al vertice della Questura di Macerata

MACERATA – Avvicendamento al vertice della Questura di Macerata. L’attuale questore Vincenzo Vuono è stato trasferito a Roma. Al suo posto arriva Antonio Pignataro, direttore della II sezione della Direzione Antidroga.

Secondo il Ministero degli Interni si tratta di un avvicendamento normale, attuato nell’ambito dell’annuale movimento di dirigenti e prefetti. Resta però il fatto che il trasferimento del questore avviene dopo alcune giornate particolarmente difficili per Macerata. Che vanno dall’uccisione di Pamela Mastropietro, all’assalto armato di Luca Traini, per finire con la tentata manifestazione di Forza Nuova e la sfilata di sabato contro il fascismo ed il razzismo.

Va inoltre ricordato che Vincenzo Vuono si era insediato a Macerata soltanto il 20 novembre, proveniente dalla questura di Isernia.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it